Mentre settimana prossima HMD Global lancerà un nuovo smartphone sul mercato cinese che prenderà il nome di Nokia X7, noi europei sappiamo già che dobbiamo aspettarci un telefono molto simile, se non identico, solo che si chiamerà Nokia 7.1 Plus. Di informazioni in merito già ne abbiamo ricevute, ma la recente comparsa del benchmark rende la situazione ancora più chiara di quanto lo fosse fino a qualche giorno fa.

Il benchmark è stato come al solito messo sulla nota piattaforma Geekbench. Come mostra l’immagine qua sotto lo smartphone ha ottenuto un punteggio di 1827 nel test single core e 5937 in quello multi-core. Considerato il processore usato i numeri sono esattamente in linea con le aspettative.

 

Nokia 7.1 Plus

Sempre come il report del benchmark mostra, il dispositivo è alimentato da un processore Snapdragon 710 di casa Qualcomm. Si tratta di un SoC octa-core la cui velocità di clock è stata impostata su 1.71 GHz. Al suo fianco troviamo 6 GB di RAM a supportare il tutto mentre per lo spazio d’archiviazione interno, anche se qui non è elencato, ci si aspetta essere di 128 GB.

Leggi anche:  Nokia 7.1 Plus si mostra nelle prime immagini live: presentazione il 4 ottobre

Un altro punto che viene alla luce dal report è il software alla base di tutto. A quanto pare HMD Global ha deciso di continuare con Android 8.1 Oreo piuttosto che usare la versione successiva; nonostante questo ci si aspetta l’aggiornamento a 9 Pie entro la fine dell’anno e così anche per altri smartphone della compagnia.

Il processore sopra citato dovrebbe alimentare, tra le altre cose, un display da 6,2 pollici e una configurazione a doppia fotocamera presente sul pannello posteriore. Quest’ultima dovrebbe essere composta da un obiettivo principale da 13 megapixel e uno secondario da 12; l’obiettivo frontale sarà di ben 20 megapixel.

Come detto, in Cina arriverà la settima prossima mentre per il nostro mercato è ancora un’incognita.