ricarica rapida batteria HuaweiHuawei sta lavorando internamente ad una nuova tecnologia di ricarica per le batterie dei telefoni. Accanto alle promesse circa le integrazioni di supporti sempre più capienti si colloca la necessità di un nuovo sistema di ricarica rapida che consenta di ricaricare lo smartphone in tempi più brevi. Entro il 2019 potrebbe arrivare una nuova rivoluzionaria idea di fast charging.

 

Huawei ed il suo nuovo sistema di ricarica veloce

Un brevetto rilasciato in Cina e posto in evidenza dai colleghi di Gizchina descrive il nuovo concept dei sistemi di ricarica made by Huawei. Si pensa ad una piattaforma che basa la propria efficacia sull’uso di nuove batterie formate da uno strato di silicio integrato nelle celle agli ioni di litio. Una soluzione che, nelle intenzioni della compagnia, dovrebbe garantire un processo di ricarica ultra-rapida anche su supporti particolarmente capienti.

Batterie da 4.000 mAh o più di capacità potranno essere caricate a tempo da record in totale sicurezza. Stando al parere degli esperti, la scelta del silicio è dovuta al fatto che questo materiale è in grado di immagazzinare più energia.

Leggi anche:  3 Italia propone iPhone XS e iPhone XS Max a rate ad un prezzo conveniente

Usando questo semiconduttore, le celle agli ioni di litio acquistano la capacità di immagazzinare più energia in minor tempo. Un valore molto più alto rispetto a quello registrato con l’uso di anodi tradizionali in grafite. Si realizza così un canale veloce per la migrazione delle cariche all’interno delle celle.batteria Huawei Potrebbe essere la mossa decisiva per risolvere il collo di bottiglia dei moderni dispositivi? La paura di rimanere con la batteria a terra diventerà solo un lontano ricordo del passato? Lo scopriremo a breve. Nel frattempo c’è già chi ha portato a termine i suoi propositi. Abbiamo scoperto che esiste uno smartphone che consente di ricaricare la batteria in meno di mezz’ora.