Pokemon Go

Il famosissimo gioco Pokémon Go impazza ormai da un po’, ma in molti ci giocano alla disperata ricerca del Pokémon più raro o dei materiali per farlo evolvere. In attesa di provare le novità di ottobre, quello che tutti non sanno, però, è l’esistenza di una serie di trucchi davvero determinanti. Tali permettono di catturare qualsiasi animaletto e avere il meglio da tutti loro. Abbiamo raccolto 10 tra le principali scorciatoie per dominare su Pokémon Go per voi:

1: Ingannare il sistema del GPS

Il videogioco è diventato famoso per lo sfruttamento della realtà aumentata con il GPS. È grazie alla nostra posizione che siamo a conoscenza di un Pokémon nelle vicinanze. Può capitare, però, di trovare nella nostra area sempre gli stessi animaletti, oppure che siamo impossibilitati a uscire di casa. Dobbiamo ingannare il sistema GPS e, per farlo occorre un applicazione. Su iPhone potete scaricare il software PoGo++, mentre su Android cercate un’app di Fake GPS e sbloccate i permessi di root sul vostro smartphone. Il gioco è fatto.

2: avere Pikachu tra il set di partenza

Come Pokémon di partenza, all’inizio della partita vi verranno offerti i soliti animaletti basici come Charmender, Squirtle e Bulbasaur. Ma in tanti vorrebbero già iniziare con Pikachu, e un modo c’è. Dovete rifiutare la cattura di uno dei tre per almeno quattro tentativi, allontanandovi dal luogo dello scontro. Dopo diversi minuti, anche mezz’ora, avrete tra i vostri starter anche Pikachu.

3: Conosci il tuo Pokémon

Grazie alle innumerevoli derivazione della rete Internet, abbiamo a disposizione dei tool per conoscere il livello massimo a cui il nostro pokémon può aspirare dopo essersi evoluto. Sul sito Pokeassistant vi basterà inserire il pokémon che vogliamo far evolvere nel tool di ricerca per avere in anticipo tutte le informazioni necessarie.

4: far schiudere le uova prima del tempo

Per far schiudere un uovo occorrono dai 2 ai 5 kilometri a piedi, senza barare e senza usare mezzi di trasporto. Anche questa volta, il GPS ha bisogno di essere un po’ ingannato, poiché è lui che calcola lo spazio percorso e si stoppa quando si accorge che bariamo. Però, se arriviamo al limite della velocità massima stimata dal GPS che possiamo usare, allora le uova si schiuderanno prima. Basta andare in bicicletta!

5: i Pokéstop si rigenerano

Le preziose Poké Ball non sono sempre disponibili e ci vengono regalate anche e soprattutto se saliamo di livello. In alternativa ci sono i Pokéstop, ovvero delle zone dove vengono regalate le Poké Ball e altri strumenti gratis. Tutti i regali però si esauriscono presto, pertanto vi basterà attendere solo 15 minuti perché il Pokéstop si sia ricaricato del tutto e ovvierete al problema delle Poké Ball.

Leggi anche:  Pulse HR: il fitness tracker che promette una durata media della batteria di 20 giorni

6: l’erba si muove

Quando incrociate dei ciuffi di erba che si muovono, spesso vi si nasconde al suo interno un Pokémon. Quando però ci avviciniamo non succede nulla, non parte alcuna battaglia. Un Pokémon non esce allo scoperto semplicemente avvicinandosi all’erba smossa, dovrete invece solo aspettare qualche minuto (anche senza aroma).

7: la questione batteria

Pokémon Go è un gioco che richiede parecchio impegno energetico al vostro device, prima di tutto per la costante presenza del GPS attivo che incrocia ogni momento la vostra posizione geografica. La batteria vi va a zero senza neanche accorgervi, quindi per evitare lo spegnimento del telefono vi basta entrare nelle impostazione del gioco stesso e selezionare la modalità “risparmio batteria”.

8: Pikachu sulla vostra spalla

Gli ultimi aggiornamenti consentono di camminare lungo il percorso con Pikachu sulla spalla anziché al vostro fianco. Non sapete come fare? Beh, vi basta camminare camminare per una decina di chilometri con Pikachu scelto come compagno virtuale.

9: il ruolo del Fortunuovo nell’accumulo di Xp

Come possiamo far aumentare di livello un Pokémon in poco tempo? Semplice, la chiave è il Fortunuovo. Innanzitutto dovete catturare tutti i pokémon che vi si parano davanti. Dovete avere sempre una scorta di aroma nello zaino ed evitare che i propri pokémon evolvano. Quando arrivate a un Pokéstop, attivate subito sia l’aroma che il Fortunuovo, poiché vi verranno raddoppiati subito e per 30 minuti tutti gli XP che guadagnerete.

10: il ruolo dell’aroma

Sembra banale dirlo, ma se non volete andare in giro tutto il giorno per catturare i Pokémon, è possibile farlo comodamente da casa. Avete visto che ci sono app per ingannare il GPS, ma c’è un alto rischio che becchiate un virus. Usare l’aroma invece è facile e sicuro, per attirare i pokémon attorno a noi per circa 30 minuti anche nella vostra casa.