Whatsapp contatto bloccato

Tutte le grandi storie di amore e di passione non possono esimersi dall’utilizzo di WhatsApp. La chat di messaggistica è fondamentale per la quotidianità di ogni rapporto tra due individui. Sulla piattaforma ci si scambia messaggi che rappresentano la passione, la complicità, i momenti di rabbia e di gelosia.

 

WhatsApp, il metodo segreto per scoprire le scappatelle del partner

C’è da dire purtroppo che, spesso e volentieri, anche i tradimenti sono espressi attraverso WhatsApp. Sulla chat albergano segnali più o meno evidenti riguardo eventuali scappatelle di uno dei due partner.

Per scoprire se il proprio lui o la propria lei ha una liason privata si può utilizzare questo trucco. Dando per assodato che lo spionaggio di un dispositivo via server è impossibile, eccezion fatta per hacker super esperti, con il possesso del device altrui si può lavorare.

Leggi anche:  Whatsapp torna a pagamento, gli utenti sono increduli di fronte al messaggio

La via maestra in questo caso sarebbe una semplice sbirciatina alle chat. Purtroppo, però chi tradisce è solito cancellare le conversazioni scottati per evitare problemi. Ma qui viene il bello: anche con le discussioni eliminate alcune tracce non spariscono.

Nel menù Impostazioni, cliccando sulla sezione Account sarà possibile consultare una sorta di storico chat in cui compariranno nomi e cognomi dei profili con cui il nostro partner parla con maggior frequenza. Basta un semplice incrocio di dati per giungere a conclusioni sensate sullo stato del proprio legame amoroso.