fortniteFortnite è un gioco del quale ognuno ha sicuramente sentito parlare. Sta spopolando nel web ed è elevatissimo il numero di giocatori che lo hanno scaricato sui loro dispositivi. Il gioco è sostanzialmente uno sparatutto nel quale la vista è esterna rispetto al personaggio. Ciò che ha fatto la fortuna di Fortnite è la semplicità e sostanzialmente l’equilibrio presente tra giocatori incalliti e neofiti che possono subito essere competitivi se si dimostrano all’altezza. Ma c’è di certo da sottolineare la scelta dei colori degli sviluppatori che è risultata essere importantissima.

 

Quali sono i segreti di Fortnite

Il gioco in questione presenta delle curiosità che quasi nessuno sa, ed in seguito ne verranno elencate alcune:

Il balletto. Il personaggio principale può in frangenti specifici effettuare una serie di movimenti che richiamano il ballo chiaramente ispirato alla serie TV, Scrubs.

Lo Zapotron. Si tratta di un’arma che ucciderebbe ogni nemico al primo colpo e che perciò consentirebbe di andare incontro ad una vittoria quasi certa o quantomeno porterebbe un grandissimo vantaggio aumentando le possibilità di vittoria della partita in questione.

Il tatuaggio. Molti personaggi hanno un tatuaggio sulla spalla destra e quel tatuaggio rappresenta la fazione alla quale appartiene il personaggio.

Leggi anche:  La Federal Trade Commission sta investigando sui loot boxes

Edizione. Fortnite è all’inizio era presente in due edizioni. Per Xbox e Play Station. Le edizioni in questione sono la verde e la blu, rispettivamente.

Lo gnomo. In alcuni momenti durante l’esplorazione della mappa ci si trova a scrutare il mondo platform e quando ci si avvicina ad alcuni muri ci si può rendere conto che in quei muri, o meglio all’interno dei fori tra i mattoni dei muri stessi, si trovi uno gnomo, apparentemente privo di alcun senso. Si tratterebbe di un semplice Easter Egg.

50 vs 50. La mappa precedente ha presentato una versione da 50 giocatori contro 50 che ora non è dispondibile. E ciò è un peccato vista la bellezza della modalità.

Sensibilità ADS. Modificando la sensibilità ADS, ci si renderà conto molto più facilmente dei nemici nelle vicinanze.

Fortino invisibile. All’interno di un fortino si può modificare la posizione senza applicare la modifica. Ciò consentirà di guardare attraverso al giocatore ma non agli alti utenti.