Google sta per rilasciare il nuovo Home Hub, il dispositivo per una casa SMART

Il mese scorso, i nuovi documenti che sono stati archiviati dalla FCC hanno suggerito che Google potrebbe pubblicare un “dispositivo di streaming video interattivo” chiamato Home Hub. Pochi giorni fa infatti è apparsa una foto twittata dallo YouTuber Jon Prosser che sembra confermare la comparsa del nuovo prodotto.

La foto fornisce alcuni dettagli generali su cosa può fare Home Hub. Le sue funzioni di base sono simili a quelle di un assistente Google Home, come la possibilità di controllare altri dispositivi SMART collegati in casa. Questo comprende anche  luci, videocamere di sicurezza, TV e altoparlanti. Sarà presente inoltre la funzione Voice Match per riconoscere i comandi vocali da diverse persone.

I comandi serviranno per mostrare le attività, promemoria e altre funzioni che riguardano la routine quotidiana. A differenza di un assistente SMART, l’Home Hub promette di fornire “risposte visive e coinvolgenti, aumentando il livello di immersione da parte dell’utente”. Le nuove funzionalità permetteranno inoltre di chiedere dettagli sul meteo o informazioni sulle aziende locali. I settori in cui sarà possibile applicare questa nuova tecnologia sono molteplici, come l’opzione che permette la visualizzazione di video su YouTube sulla dashboard Home Hub.

Leggi anche:  Google vuole aiutarci a gestire i dispositivi con occhiali intelligenti

Questo nuovi ruomors confermano quindi molti deii dettagli che sono già trapelati sul nuovo dispositivo SMART della società. E, se questa foto si rivelerà corretta, l’HUB diventerà disponibile il 22 ottobre (data di lancio in Inghilterra, in quanto le sterline sono riferite al posto dei dollari). Infine, si parla di una possibile presentazione lancio programmata per il prossimo evento di Google il 9 ottobre.