Fitbit Charge 3

Tramite un comunicato ufficiale, Fitbit ha annunciato l’imminente commercializzazione dell’activity traker Charge 3. Il braccialetto sarà disponibile a partire dal 7 ottobre al prezzo di 149.95 euro.

Il nuovo device è in tutto e per tutto l’evoluzione del Charge 2. Infatti il design richiama quanto visto sulla precedente generazione includendo però un display più ampio e tante nuove feature. Tra queste possiamo ricordare la resistenza completa all’immersione fino a 50 metri di profondità, nuovi esercizi di fitness rilevabili dal dispositivo e ovviamente una nuova batteria in grado di raggiungere i sette giorni di autonomia.

Nei piani dell’azienda, Charge 3 diventerà il nuovo best seller della linea Charge e i dati raccolti con i preordini sembrano confermare questa idea. Gli utenti interessati al fitness band sono sia i vecchi affezionati Fitbit ma anche e soprattutto i nuovi utenti che vogliono scoprire il brand. Il 54% dei clienti che hanno preordinato il device hanno in precedenza posseduto due o più Fitbit. La restante parte vuole scoprire il mondo degli activity tracker realizzati dal brand americano.

Leggi anche:  3 Italia: ultimi giorni per attivare l'offerta di rete fissa Special Edition

Il Charge 3 verrà venduto in due varianti. Il modello base sarà disponibile a partire dal 7 ottobre nei colori nero, grigio/bianco, grigio/nero e oro-rosa/grigio-blu. La versione Special Edition sarà caratterizzata  dalla presenza del sensore NFC per effettuare i pagamenti contacless. Per poter acquistare questa variante sarà necessario attendere il mese di novembre.

Per entrambi i modelli la scocca sarà realizzata in metallo. Non manca il sensore ottico per analizzare il battito cardiaco e il sensore SpO2 per rilevare il livello di saturazione di ossigeno nel sangue.