smartphone 5G 2018

La corsa alle frequenze del 5G messe al bando dal Ministero dello Sviluppo Economico è terminata, ma non è ancora chiara la consapevolezza che la nostra quotidianità sarà contornata da un traffico internet illimitato in ogni luogo.

Vodafone, Tim, Wind 3 e Iliad hanno speso molto durante l’asta, ma ciò che più c’interessa è la conseguenza sulla vita delle persone che avrà il 5G. Probabilmente saremo costretti a cambiare tutti i nostri smartphone e device in genere, e le stesse tariffe degli operatori subiranno modifiche.

 

5G: quanto costerà avere internet illimitato?

Il 5G porterà una velocità che nemmeno capiamo fino in fondo, al punto che l’odierna fibra ottica ci sembrerà obsoleta, però è facile comprendere come possa nascere una stagione di tariffe telefoniche inedita. 
Nei paesi baltici Finlandia e Estonia internet illimitato in 5G è già realtà ma presenta dei costi di gestione molto alti per garantire tale connessione all’utenza 24 ore su 24.

Leggi anche:  5G: il futuro è nelle mani di Vodafone e TIM, ma Iliad e Wind Tre rimontano

Attualmente l’operatore finnico Elisa Oyj offre il 5G a 600 mbps a circa 45 euro al mese. Se gli operatori di telefonia italiana non troveranno una soluzione adeguata, le cifre saranno assurdamente troppo alte. Non sappiamo ancora se in Italia tale rete affiancherà o renderà la connessione in 4G inutile, così come non sappiamo se la tecnologia in fibra ottica che abbiamo raggiunto a fatica nelle nostre case sarà adeguata.

A partire dal 2020, le tariffe con traffico internet illimitato saranno attive anche in Italia. Se però si dovrà spendere dai 40 ai 50 euro al mese, per le famiglie ci sarà un conto salato da pagare.