Fortnite per Android

Fortnite è arrivato su un Android da qualche settimana e il suo lancio è legato a doppio filo con quello del Samsung Galaxy Note 9. Le due compagnie hanno voluto sfruttare il nome dell’altra in una collaborazione che ha dato i suoi frutti. Tra regali, esclusive e quant’altro, in diversi hanno scelto il phablet della compagnia sudcoreana anche per merito dell’esclusiva del gioco, ma le sorprese non sembrano essere finite.

A quanto pare, Samsung ha deciso di premiare alcuni dei migliori giocatori inviandogli un Supply Drop al cui interno sono presenti diversi doni. Alcuni risultano essere solo delle chicche estetiche, ma che potrebbero fare comunque piacere come targhe commemorative, un poster incorniciato della skin Galaxy e anche un cappello della stessa skin. La sorpresa arriva ovviamente alla fine e si tratta proprio di un Galaxy Note 9 gratuito.

 

Un regalo inaspettato

Al momento molti produttori di smartphone si sta impegnando nella creazione di dispositivi da gaming. Alcuni sono già arrivati sul mercato da un po’ di tempo e altri dovranno arrivare, anche dei successori a dire il vero. Samsung non sembrava essere affatto interessata a questo settore del mercato, o forse no?

Leggi anche:  Xiaomi Mi Max 3 è finalmente sbarcato nei Mi Store italiani

I telefoni da gioco sembravano avere un particolare in comune, tra i tanti altri ovviamente, l’aspetto. Come con i computer da gaming, questi smartphone hanno dei design più accattivanti e taglianti. La sudcoreana ha voluto fare le cose a modo suo presentando quello che può essere benissimo usato come dispositivo da gaming senza pubblicizzarlo come tale. È presente tutto quello che serve: potenza, schermo grande, batteria duratura e all’inizio aveva anche un’esclusiva.

In ogni caso, a molti giocatori famosi è stato chiesto di commentare tale telefono e tutti ne hanno detto solo cose positive. Sicuramente sono vere anche se difficilmente qualcuno avrebbe detto qualcosa di negativo.