risolvere problemi ricezione IliadIliad ha la migliore offerta del mercato, e su questo non ci piove. Ma in quanto a ricezione vi sono ancora delle incertezze che spesso portano a virare l’attenzione su altri lidi più affidabili nel contesto delle offerte di telefonia mobile. Ma ci sono due accorgimenti che possiamo adottare per migliorare il segnale di rete senza dover cambiare operatore.

 

Iliad: addio ai problemi di ricezione

Hai effettuato la portabilità del numero in Iliad o hai richiesto una nuova SIM in negozio o presso i corner store dell’operatore. Inserisci la tua SIM nel telefono ed improvvisamente ti accorgi che l’icona del 4G Plus è solo una chimera. Probabilmente ti sarà capitato, specialmente se vivi in un’area in cui le antenne dell’operatore non raggiungono perfettamente il tuo telefono.

Preso dallo sconforto decidi che forse è meglio puntare altrove, magari verso un gestore più stabile. Non serve. Basta solo utilizzare questi due semplici trucchetti che ti garantiranno il miglior segnale di rete disponibile.

Leggi anche:  Iliad alla prova di forza contro Ho. mobile: le ultime offerte sono da capogiro

La prima cosa da fare è consultare la mappa di copertura che Iliad offre direttamente all’interno del suo sito internet. Dalla Homepage scorriamo in basso fino ad intravedere la voce Verifica Copertura. Dalla nuova pagina inseriamo l’indirizzo esatto e verifichiamo la disponibilità del servizio dalla cartina virtuale in sovra impressione.

Nel caso in cui il segnale di rete 4G fosse scarso o non disponibile selezioniamo la visualizzazione per il solo network 3G. La copertura è senz’altro migliore e questo ci porta al passo successivo.

Una volta verificata la corrispondenza di copertura per il segnale 3G andiamo sul nostro smartphone. Accediamo alle Impostazioni del Telefono ed alla sessione Connessioni di rete > Dati Mobili disattiviamo il 4G mantenendo attivo il profilo 3G. Adesso riceveremo il segnale stabile e potremo navigare senza continue fluttuazioni di rete.