Mediaset PremiumMediaset Premium, a dispetto di quanto molti di noi effettivamente credano, permette di accedere (in alcuni casi gratuitamente) alle partite di Serie A e di Serie B. Questo grazie al recente accordo commerciale con DAZN, grazie al quale l’utenza ha la possibilità di collegarsi alla piattaforma online a prezzi davvero stracciatissimi.

La suddivisione dei diritti televisivi per il massimo campionato, decisa dalla Lega Calcio, ha generato non poca confusione e caos nella popolazione italiana. Il motivo principale risiede nell’impossibilità, per una sola azienda, di acquisizione di tutti i pacchetti e nella suddivisione degli incontri per fascia oraria e non più per squadra (una volta infatti venivano suddivise tra prima e seconda fascia). La situazione attuale, quindi, vede DAZN Sky in possesso di tutti i match, con suddivisione di 3 partite per la prima e di per la seconda.

Leggi anche:  Mediaset Premium: soli 14,90 euro al mese con Cinema, Serie TV e Sport

 

Mediaset Premium: come accedere alle partite di Serie A e di Serie B

L’utente di Mediaset Premium, invece, può riuscire ad accedere alla Serie A e alla Serie B grazie ad un accordo commerciale con DAZN.

Il possessore di un vecchio abbonamento con incluso il pacchetto Premium Calcio può richiedere gratuitamente le credenziali d’accesso alla piattaforma online. Il nuovo sottoscrittore, invece, dovrà pagare 5 euro aggiuntivi al mese (rispetto ai 14,90 euro previsti di base dal nuovo contratto), con la possibilità di rinunciare ai contenuti di DAZN in un qualsiasi momento, senza dover pagare penali particolari.

I dettagli sono disponibili sul sito, se state pensando di attivare un abbonamento fate molta attenzione a tale suddivisione, potrebbe risultare davvero fondamentale.