Android: 2 applicazioni che possono solo crearvi problemi, state molto attenti

Android non vuole che gli utenti si allontanino dalla sua piattaforma per nessun motivo al mondo, ed infatti Google ha sempre tante novità. Queste servono proprio ad attirare sempre più utenti e a creare nuovi stimoli per coloro che già da tempo usano l’OS.

Ci sono tante funzioni e possibilità sul noto sistema operativo, ma quello che forse è l’ambiente più pieno di contenuti è il Play Store. Si tratta infatti del market per eccellenza dove giochi e soprattutto applicazioni non smettono mai di spuntare fuori. In questo caso Android vuole che i suoi utenti siano al sicuro, ma alcune volte ci sono dei problemi, fondamentalmente futili, che in tanti si ritrovano.

 

Android: ci sono 2 applicazioni che nessun utente dovrebbe scaricare dal Play Store, ecco che problemi possono presentarsi

Come è ovvio che sia non esistono solo app perfette nel mondo Android, così come in ogni altro sistema operativo. Infatti anche qui ci sono applicazioni che possono creare qualche problemino, e di solito gli utenti le utilizzano a tempo pieno.

Leggi anche:  Android 9 Pie: in arrivo un nuovo sistema di illuminazione intelligente

La prima da ignorare, e sicuramente non ci crederete, dovrebbe essere Facebook, applicazione del noto social che però ha un problema. Infatti ci sono molte persone che hanno ravvisato un problema di battery drain, il quale porta la batteria a scaricarsi velocemente quando l’app risulta aperta in background. Tutto ciò non accade con Facebook Lite.

La seconda app da evitare è una di quelle che vi spuntano sempre sul Play Store, ovvero Clean Master. Quest’app pulisce il sistema molto bene, ma spesso mette in conflitto alcuni processi nel tentativo di chiuderli e liberare memoria RAM. Questo ovviamente crea rallentamenti improvvisi.