WhatsApp: che pericolo per gli utenti, nuova truffa ruba soldi dal conto corrente

WhatsApp è una degli strumenti principali per la nostra vita privata. Sulla chat corrono i legami con amici, parenti ed anche con il partner. Questa vicinanza con il quotidiano riversa nella piattaforma le piccole perversioni nate proprio in questi rapporti. Chi almeno una volta non ha provato un metodo per spiare i propri contatti? Purtroppo però conoscere il contenuto di conversazioni riservate è quasi impossibile.

 

Con un semplice iPhone si possono spiare i messaggi su WhatsApp

La crittografia end-to-end prevista dagli sviluppatori WhatsApp ha difatti blindato le chat ed ha reso la vita difficile anche al più ferrato degli hacker. In questa complessità, però, gli utenti che desiderano spiare il prossimo possono sfruttare il più classico dei bug.

Leggi anche:  WhatsApp, con questro semplice trucco nessuno ruberà le vostre chat

Gli iPhone portano in dote una falla del sistema operativo iOS che mette a rischio i contenuti riservati su WhatsApp. Tutto si basa su Siri. Con l’ausilio del sistema operativo e dell’intelligenza artificiale è possibile ottenere dettati di tutti i messaggi in entrata. Gli utenti, qualora in possesso di un device non proprio, devono soltanto chiedere a Siri: “Leggimi i messaggi in arrivo su WhatsApp”.

L’intelligenza virtuale non desidererà né l’autorizzazione tramite Touch ID né tramite Face ID. Il dettato sarà immediato Purtroppo per chi rischia di essere spiato il bug è presente anche con le versioni aggiornate di iOS.