n26 contoN26, prima conosciuta come Number 26, è una banca tedesca che opera in Europa ma è già a lavoro per espandersi negli Stati Uniti e nel Regno Unito nel biennio 2018-2019.
Nasce nel 2013, quando non era ancora una banca, ma permetteva alcune operazioni dato che supportava Wirecard. Inizialmente, era operativa solo in Germania e Austria, ma la loro efficienza è stata tale da farsi ampliare rapidamente in  Francia, Grecia, Italia, Slovacchia e Spagna.

Nel 2015, Number26 conta 100.000 clienti. L’anno successivo riceve pesanti investimenti da alcune società (tra cui un’azienda co-creata da Peter Thiel, co-fondatore di PayPal). Un ulteriore svolta arriva dall’ottenimento della completa licenza bancaria; ciò porta nuovi cambiamenti, tra cui il rebrand della banca da Number26 all’attuale N26.
Ad oggi, sono più di un milione i clienti con transazioni mensili totali pari a oltre un miliardo di euro. Insomma, il progetto è vincente, nonostante qualche polemica negli anni, che comunque non ha intaccato l’operato di questa banca.

Per ricevere un bonus di 15 euro basterà, in fase di registrazione attraverso la pagina ufficiale, immettere il codice tecnoandroid26. Una volta completata la registrazione sarà necessario ricaricare il conto con almeno 1 euro per ricevere immediatamente i 15 euro in regalo che potranno essere utilizzati come si vuole. N26 offre il conto in modo completamente gratuito.

N26: un conto impignorabile che batte Unicredit e BNL

Tramite N26 è possibile aprire un conto corrente a cui si può associare una carta del circuito Mastercard. A tutto ciò si può collegare l’app del cellulare (N26) che permette di essere i VERI proprietari del proprio conto corrente: si potranno impostare limiti di pagamento, bloccare la carta quando non viene usata, ma anche inviare denaro ai propri amici (pensate quando dovete dividere la cena o fare la colletta per un regalo di compleanno).

Leggi anche:  Hype regala 10 euro ed è compatibile con Google Pay: Unicredit e SanPaolo avvertite

Sempre grazie all’applicazione, si possono ricevere notifiche per ogni transazione avvenuta; questa sembra una banalità, ma a chi non è mai successo che controllando il credito, non risultasse quello dovuto? In questo modo avrete sempre traccia, in tempo reale, delle vostre spese.

Continuando, l’applicazione ha un incredibile risvolto se si dovesse viaggiare: tutti gli acquisti fatti all’estero tramite N26 non avranno sovrapprezzi di commissione. Oltre a ciò, sarà possibile, se il paese in cui si va non usa l’euro, cambiare il denaro direttamente sull’applicazione fra 19 valute possibili tramite TransferWise; il tutto ad un tasso di cambio 6 volte più conveniente rispetto alle tradizionali banche. Per fare tutto ciò non si deve neanche contattare la banca, basta attivare i pagamenti all’estero, direttamente nell’app N26 del proprio smartphone.

Registrarsi è facilissimo: servono solamente otto minuti. Per creare l’account servirà un documento d’identità e uno smartphone. All’interno di N26 esistono diversi tipi di conto corrente. In base alle vostre esigenze potrete scegliere fra la tipologia Black, N26 Business, N26 Web, Business Black o Metal. Sta all’utente scegliere con cura l’opzione più adatta. Ognuna ha i suoi vantaggi e le sue particolarità. Sul sito è disponibile un confronto con le caratteristiche (prezzi mensili, limiti prelievo, opzioni ATM, copertura Allianz, ecc) per poter scegliere al meglio.

L’assistenza clienti è disponibile in varie forme (chat, social o e-mail) e lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese e tedesco) per poter chiarire dubbi di ogni natura. Detto ciò, sicuramente, con l’avanzare della tecnologia ci stiamo avviando verso l’era della Banca Mobile. N26 è fra le migliori scelte in circolazione per efficienza e convenienza.