WhatsApp: molti utenti hanno chiuso il loro account, il motivo è davvero pazzesco

WhatsApp consente ai propri utenti di condividere la propria posizione in qualunque momento ed in qualunque luogo. Questa funzione è tra le più apprezzate della chat, visto che è necessaria in casi più o meno quotidiani. Ad esempio, quando un amico deve raggiungerci in un luogo a lui sconosciuto, cosa c’è di meglio di condividere la posizione su WhatsApp?

 

WhatsApp, con questo metodo è possibile falsificare la localizzazione

Spesso, così come altre funzioni della piattaforma, il tool è abusato ed utilizzato male. A chi è mai capitato di inviare la posizione al partner geloso per evitare noiose ramanzine e discussioni?

A tal proposito oggi vi mostriamo un piccolo trucco per condividere una posizione fasulla con un contatto della rubrica. In giro su internet ci sono soluzioni più o meno complesse: alcuni prevedono il download di particolar app, altre ancora il jailbrack di un iPhone.

Leggi anche:  IPTV con Sky e DAZN sfonda su WhatsApp, ma quanti rischi per i clienti

Il metodo che vi offriamo noi è universale, semplice e valido per tutti i dispositivi. Gli utenti che vogliono inviare una geolocalizzazione falsa altro non devono fare che selezionare la condizione normale della posizione. A quel punto, anziché spingersi subito ad inviare il tutto, si dovrà aprire la mappa in miniatura dove comparirà il puntatore.

Non tutti sanno che il puntatore può essere manomesso dall’utente e può essere piazzato in qualunque angolo del mondo. Una volta spostato il puntatore nel luogo di nostro interesse potremo procedere con l’invio.