Passa a Vodafone: torna la Special Minuti 30 GB a 7 euro al mese fino al 26 settembre

Vodafone continua a far parlare di sé per quella che gli utenti sui social hanno ribattezzato come una scarsa chiarezza sulla tematica dei costi. Nel corso di questo anno si sono susseguite numerose modifiche nei prezzi da parte dell’operatore britannico. Ad essere penalizzatati dai cambiamenti di tariffe sono stati ovviamente i clienti, costretti spesso e volentieri a somme extra da pagare.

 

Vodafone, si completano i passaggi al nuovo listino con minuti no limits

La brutta notizia è che anche a settembre Vodafone ha previsto aumenti di prezzo. Nella fattispecie, molti utenti saranno costretti a pagare due euro in più sulla ricaricabile. La buona notizia è che cambieranno anche le soglie di consumo: chi sino ad ora ha potuto contare su mille minuti per le chiamate, ora potrà avere a sua disposizione minuti illimitati.

Leggi anche:  Vodafone, anche a fine settembre ci sono le promo low cost da 20 e 30 GB

La modifica ha vincoli ben precisi: Chi non è interessato allo scambio minuti/prezzo maggiore non può avvalersi di una rinuncia ben precisa, a meno di disdetta del suo contratto.

Alcune centinaia di clienti hanno lanciato iniziative popolari sul web, ma i giochi oramai  sono fatti. La preoccupazione, piuttosto, ora alberga anche in chi è abbonato ad altri provider. Tanti addetti ai lavori ipotizzano una reazione a catena da parte di TIM e Wind con ennesimi stangate dietro l’angolo.