Iliad

Iliad in questo mese di settembre finalmente ha messo mano ad un problema che ha tormentato tanti utenti. Se vi siete informati sulle nostre pagine o attraverso i canali Facebook.o di altri social vi sarete senz’altro accorti dell’anomalia riguardanti i contatori per GB. Gli abbonati dell’operatore francese sino a pochi giorni fa non potevano essere aggiornati sul consumo del proprio traffico web.

 

Iliad mette una pezza al problema dei contatori

Nella scorsa settimana è arrivata la conferma che tutti i casi aperti sono stati risolti. Anche noi abbiamo testato i contatori internet e assicuriamo che tutto ora funziona per il meglio.

La celerità del lavoro tecnico è stata massima. Nonostante ciò il disservizio ha fatto crescere ancor di più le perplessità degli scettici del provider. 

Il black out comunque non è stato un grande guaio per tutti gli abbonati Iliad. L’unica noia era la mancata possibilità di visualizzare in tempo reale i propri consumi. Oltre ciò non vi erano altri rischi. Basandosi su innovative politiche nel mercato della telefonia, quando un cliente sfora il tetto dei GB, la connessione si blocca. Nessuna sorpresa quindi per eventuali costi extra sottratti dal proprio credito.

Leggi anche:  Iliad, un noioso problema è stato risolto: i clienti possono tornare a sorridere

Se anche voi avete riscontrato tale anomalia, vi invitiamo a verificare la sua risoluzione.