Google festeggia 20 anni di ricerche con il tour virtuale del suo primo ufficio del 1998

Google è stata costituita il 4 settembre 1998, ma l’azienda ha sempre festeggiato il suo compleanno il 27 settembre per oltre un decennio. Oggi quindi si festeggiano i 20 anni di ricerche su Google, con una serie di nuove funzionalità interattive. E’ stato aggiunto infatti un doodle  che mette in risalto le ricerche popolari nel corso degli anni, una capsula del tempo, un tour virtuale del garage originale dove fu fondata la società e, infine, una riprogettazione della sezione Google Immagini.

Ci sono un sacco di easter eggs nascosti che mostrano il garage del Menlo Park di Susan Wojcicki, dove Larry Page e Sergey Brin aprirono il primo ufficio di Google. La società mette a disposizione inoltre un tour virtuale di tutta la casa, ricreata con cura come nel 1998. Ci sono un sacco di gadget degli anni ’90 sparsi ovunque, inoltre se si aprirà la porta segreta, accendendo la luce al neon si potranno svelare altri segreti.

Alcune novità sono state inoltre aggiunte nella barra di ricerca, ad esempio, se  l’utente cercherà la parola “clip art“, riceverà un messaggio che dirà “È il 2018! Forse intendevi “GIF“. Ecco infine un elenco completo di tutti i termini retrò che si possono cercare e i loro equivalenti moderni:

Leggi anche:  Pixel 3, Google Lens sarà integrato perfettamente nell'app fotocamera

 

Ecco la tabella con le parole più ricercate

Termini di ricerca antiquati E’ il 2018! Forse intendi:
mp3 file stream music
watch a dvd streaming subscription
googol Google
gettin’ jiggy wit it floss dance
page me new phone, who dis?
butterfly clip styles top knot
soccer world champions 1998 soccer world champions 2018
chat room text the group
how to tell someone you like them swipe right
low-rider pants how to style high waisted pants
digital pet fidget spinner
baby bae
143 ILYSM
what is Y2K? how does cryptocurrency work?
screen name social handle
clip art GIF
keepin’ it real keep it 100

 

In coincidenza con il suo compleanno, Google ha anche introdotto una rivisitazione della sezione Immagini. Un nuovo algoritmo di ranking per la ricerca mostrerà più contenuti pertinenti a ciò che stai cercando e le immagini includeranno più contesto e informazioni sulla pagina da cui provengono.