Now TVPartendo dalla considerazione che l’utente comune italiano non può rinunciare alle partite domenicali della propria squadra del cuore e, a causa della crisi, vuole risparmiare, le uniche due opzioni presenti sul territorio nostrano sono rappresentate dalla Now TV e da DAZN. I contenuti proposti sono tra loro molto differenti, ma quale è la migliore?

Con il passare degli anni, fortunatamente, la fibra ottica (o banda larga) si sta diffondendo sempre più a macchia d’olio, offrendo così la possibilità a varie aziende di lanciare specifiche opportunità usufruibili esclusivamente tramite la rete internet (basti a pensare all’innovativo Sky via fibra). I vantaggi, tuttavia, non finiscono qui. Con l’avvento di Netflix sul territorio, sono nati anche una serie di servizi di streaming video con i quali accedere anche alle partite di calcio. I più quotati sono, ad oggi, DAZN o la Now TV; scopriamone assieme le differenze e, sopratutto, quale scegliere.

 

DAZN: pregi e difetti del servizio

Partiamo dalla new entry; comparso sul mercato italiano con grandi nomi al suo fianco, DAZN ha letteralmente strappato parte del calcio nostrano dalle mani di Sky per renderlo disponibile a tutta la community a soli 9,99 euro al mese. L’utente che sottoscriverà l’abbonamento potrà accedere a 3 partite a settimana di Serie A, a tutta la Serie B, alla Liga ed altri sport (sopratutto americani).La fruizione dei contenuti è possibile tramite applicazione dedicata (disponibile per smartphone, tablet e smart TV); l’abbonamento potrà essere disdetto in un qualsiasi momento, senza dover pagare penali.

Leggi anche:  Mediaset Premium: disponibile il nuovo abbonamento con Serie A e DAZN Gratis

 

Now TV: pregi e difetti del servizio

Con la Now TV di Sky i prezzi aumentano notevolmente, ma i contenuti sono effettivamente di un altro livello. Trattando solamente lo sport, ad esempio, è possibile accedere a tutta l’Europa League, la Champions League, 7 partite a settimana di Serie A e altro ancora. La visione avviene tramite applicazione dedicata (smartphone, tablet, notebook e smart TV) o TV Box per gli utenti senza una televisione connessa. I ticket temporali, al termine dei quali sarà necessario rinnovare di persona l’abbonamento, sono i seguenti: 1 giorno a 6,99 euro, 14 giorni a 14,99 euro o 31 giorni a 29,99 euro.

Quale, secondo voi, è il migliore servizio?