Now TVLa battaglia tra la Now TV di Sky e la piattaforma di streaming online, dal nome DAZN, continua imperterrita di domenica in domenica. Gli utenti, sebbene Perform abbia effettivamente risolto i problemi sul buffering, sono fortemente combattuti, ma per quanto riguarda la quantità dei contenuti, nessuno sembra riuscire a battere la proposta dell’azienda inglese.

La Serie A di Calcio, considerati tutti gli eventi sportivi trasmessi dalle varie pay TV presenti sul territorio, è indubbiamente la più ricercata e richiesta. Partendo da questa considerazione, infatti, è facile trovare la migliore opzione fra tutte: la Now TV. Grazie al supporto di Sky, detentore di addirittura 7 partite su 10 a settimana, l’utente ha la possibilità di accedere all’enormità dei contenuti, garantendosi ugualmente la qualità di trasmissione.

 

Now TV di Sky: vantaggi immensi per tutti gli utenti italiani

I vantaggi per l’utente finale sono davvero innumerevoli, il più importante consiste nell’assenza di un vincolo contrattuale. La visione delle partite viene acquisita con l’acquisto di particolari ticket temporali, al termine dei quali sarà necessario procedere ad un acquisto ulteriore, pena la disattivazione completa del servizio.

Leggi anche:  Now TV: Sky disintegra Netflix e DAZN con prezzi super competitivi

In questo modo, quindi, pagando 6,99 euro per 1 giorno14,99 euro per 14 giorni 29,99 euro per 1 mese, sarà possibile recedere dal servizio, senza dover pagare eventuali penali.

L’accesso, lo ricordiamo in ogni caso, è possibile esclusivamente tramite una connessione internet; gli utenti interessati possono accedervi tramite applicazioni dedicate (disponibili per smartphone, tablet, smart TV) o TV Box venduti separatamente.

E DAZN?, il servizio di streaming video di Perform permette di accedere a 3 partite a settimana di Serie A, a tutta la Serie B, alla Liga e tanti altri sport, dietro il pagamento di 9,99 euro al mese.