AndroidL’ultima versione del sistema operativo di casa Google, quale Android 9.0 Pie, sta finalmente per essere installabile sulla maggior parte degli smartphone attualmente in commercio. La compatibilità è globale, la palla passa direttamente nelle mani dei produttori, nella speranza di assistere al rapido adattamento.

Le novità di Android 9.0 Pie sono davvero moltissime, ad esempio il centro di controllo è stato migliorato con pulsanti completamente rinnovati, un sistema di navigazione è stato introdotto per i modelli non in possesso del classico “tasto Home” e molto altro ancora. Per maggiori informazioni in merito collegatevi qui.

 

Android 9.0 Pie: tutte le novità e gli smartphone che si aggiorneranno alla nuova versione

  • Nokia: i vari dispositivi lanciati nel 2017/2018.
  • OnePlus: 3, 3T, 5, 5T e 6.
  • Xiaomi: Mi Mix 2S, Mi 8, Redmi Note 5 Pro, Redmi Note 5 e altri.
  • Samsung: Galaxy Note 9, Galaxy A6+, Galaxy S8+, Galaxy S9+, Galaxy A8+, Galaxy S8, Galaxy S9, Galaxy Note 8, Galaxy J6 e Galaxy Note 8.
  • Huawei/Honor: Huawei P10, Huawei P20, Huawei P20 Pro, Huawei P10 Pro, Honor 10, Honor View 10 e Huawei Mate 10 Pro.
  • LG: V30, V35, V40, K8, K10, G6, G7, G7 ThinQ, Q7 e Q8.
  • Sony: Xperia XZ1 e Xperia XZ2.
  • Motorola: Moto Z3 Play, Moto Z3, Moto G6, Moto Z2 Force Edition, Moto G6 Play, Moto Z2 Play, Moto X4 e Moto G6 Plus.
  • HTC: U11, U12 Plus, U11 Life e U11 Plus.
Leggi anche:  Instagram Walkie-Talkie introduce i messaggi vocali: come averli

I modelli inseriti nel nostro articolo, lo ricordiamo, sono certi di ricevere l’aggiornamento, ciò tuttavia non impedisce ad altri terminali di essere comunque pronti a riceve Android 9.0 Pie in un secondo momento.