VodafoneGli aumenti per gli utenti interessati all’attivazione di una Passa a Vodafone sembrano non finire davvero mai, dopo aver assistito alle rimodulazioni contrattuali del 3 settembre, ecco arrivare nuove brutte notizie per tutti i clienti dell’operatore in red. L’attivazione di una promozione, con portabilità del numero, richiede un esborso maggiorato di ben 4 euro rispetto al passato.

Le Passa a Vodafone, fra tutte, sono indubbiamente le promozioni maggiormente interessanti ed attraenti dell’intero mercato. La connettività di Vodafone è tale da indurre, in ogni caso, moltissimi clienti a pensare di attivare una nuova SIM ricaricabile, richiedendone anche la portabilità. I prezzi, purtroppo, non sono proprio alla portata di tutti; con le rimodulazioni del 3 settembre, l’azienda ha pensato di aumentare i costi mensili di 1,99 euro, portando quindi l’utente finale a dover pagare di più, per godere comunque di contenuti molto simili ai precedenti.

 

Passa a Vodafone: aumenti a non finire per i poveri utenti italiani

Le brutte notizie, tuttavia, sembrano non finire qui. Secondo quanto recentemente riportato dal sito MondoMobileWeb, infatti, l’azienda avrebbe pensato di incrementare il costo di attivazione di una nuova SIM ricaricabile. Fino al mese di agosto, infatti, il prezzo era di 6 euro per la promozione e di 5 euro per la SIM. Con il mese corrente, invece, il tutto si è trasformato in 10 euro per l’attivazione e 5 euro per l’acquisto di quest’ultima; l’aumento, come potete voi stessi constatare, è di circa 4 euro, un esborso di non poco conto, sopratutto se affiancato anche alla precedente rimodulazione contrattuale di Vodafone stessa.

Leggi anche:  Torna in Vodafone: Special Minuti con 30 e 50 GB mai state low-cost come oggi

La variazione è di quelle importanti, ma va comunque ricordato che, in ogni caso, nessuno vi obbliga ad attivare la SIM ricaricabile. E’ sempre possibile decidere di rinunciare al passaggio a Vodafone, per optare verso un’altra azienda.