Huawei multa

Huawei ha deciso di dare il via ad una campagna pubblicitaria a dir poco interessante. La vittima della trovata di marketing è ovviamente il rivale Apple ed in particolare questa campagna pubblicitaria si è rivolta alle centinaia di utenti in coda fuori dagli Apple Store di Singapore.

L’azienda cinese ha iniziato a regalare delle scatole agli utenti in coda per acquistare i nuovi iPhone Xs e Xs Max nel giorno del lancio globale dei terminali. Sulle confezioni distribuite da ragazzi con indosso una maglietta brandizzata Huawei, è possibile leggere:

Here’s a power bank. You’ll need it. Courtesy of Huawei.

(Questo è un powerbank. Ne avrai bisogno. Per gentile concessione di Huawei)

Ovviamente si tratta di un chiaro riferimento alla durata della batteria degli smartphone Apple, ritenuta inadeguata dal competitor. Infatti il regalo in questione non è assolutamente un prodotto di fascia bassa o una rimanenza di magazzino, anzi tutt’altro. Si tratta di un powerbank da 10000 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida proprietaria SuperCharge e se acquistato normalmente, viene venduto al prezzo di circa 50 euro.

Leggi anche:  Instagram: sono finalmente ritornati i Direct su iPhone XS Max

Il brand cinese aveva già preso in giro Apple ringraziandolo di non aver apportato grandi cambiamenti ai propri smartphone. Per poter vedere delle novità, continua il tweet, l’appuntamento è rimandato al 16 ottobre a Londra, giorno della presentazione di Mate 20 e Mate 20 Pro.

Non resta che attendere ancora qualche settimana per ammirare il nuovo smartphone dell’azienda cinese e valutare se le novità saranno notevoli come si lascia presupporre. Certamente è interessante sapere che Huawei ha realizzato ben sette versioni del device, tutte in fase di approvazioni da parte dell’ente cinese TENAA.