Now TVNow TV, il servizio di streaming video di proprietà di Sky, potrebbe essere la più valida alternativa all’ormai celebre DAZN. Grazie a prezzi abbastanza abbordabili, e sopratutto a contenuti decisamente superiori alla media, gli utenti ne sono particolarmente attratti e disponibili a pagare di più rispetto alla concorrenza.

DAZN è un’isola sconosciuta; da poco approdato sul territorio italiano, ha riscontrato non pochi problemi nello streaming delle partite. La prima giornata è stata segnata da un buffering non all’altezza, inducendo milioni di utenti “in prova” a lamentare il disservizio direttamente sui social o contattando l’azienda stessa. La situazione è, ad oggi, notevolmente migliorata; se in possesso di una buona connessione internet (consigliata la fibra), il consumatore medio può vedere 3 partite a settimana di Serie A e tutta la Serie B, pagando solamente 9,99 euro al mese per sempre. Questa è l’offerta, ma potrebbe non bastare.

Leggi anche:  DAZN: sono arrivate le tessere prepagate da comprare in negozio

 

Now TV o DAZN? quale è il migliore?

Dall’altro lato della barricata troviamo sicuramente una Now TV agguerrita, e con la possibilità di contare sull’appoggio di Sky. Con una connessione internet e senza dover sottostare a particolari vincoli contrattuali (come per DAZN), il cliente può accedere a 7 partite su 10 di Serie A, a tutta la Champions League e all’intera programmazione dell’Europa League in esclusiva assoluta.

Il ticket temporale da acquistare permette l’accesso nel determinato intervallo, sarà poi necessario rinnovarlo per poter continuare a garantirsi la visione dei contenuti. I prezzi, per quanto riguarda il mondo sportivo, sono di 6,99 euro per 1 giorno14,99 euro per 14 giorni e di 29,99 euro per 1 mese completo.

Quale è, per voi, il miglior servizio?