EA Sports FIFA 19

Manca ancora qualche giorno prima del lancio ufficiale di FIFA 19, Infatti il titolo EA Sports verrà commercializzato a partire dal prossimo 28 settembre per Xbox One, PlayStation 4, PC e Switch. Tuttavia i giocatori più impazienti possono scaricare la versione demo per provare in anteprima il titolo calcistico.

Per avere l’ufficialità delle modifiche introdotte bisognerà aspettare il lancio ufficiale ma in queste ore si stanno susseguendo dei rumors. Alcune delle novità hanno trovato conferma direttamente grazie all’account Twitter di EA Sport. In un tweet infatti l’azienda ha confermato che la FUT Champions sarà aggiornata e modificata in FIFA 19.

La Weekend League passa da un massimo di 30 partite invece che le 40 dell’anno scorso. Cambiano anche i premi mensili che scompaiono e vengono sostituiti dai nuovi “Weekly rewards players picks”. Questo cambiamento si traduce nella possibilità di scegliere un giocatore da aggiungere alla proprio squadra tra i cinque proposti come ricompensa.

Inoltre ogni partita giocata durante il Weekend League permetterà di ottenere dei punti utili a qualificarsi per la successiva fase. In questo modo si potrà migliorare il proprio Rank grazie alle performance in ogni singola partita. EA Sports ha deciso anche di rivedere il matchmaking considerando i problemi che si sono verificati nell’edizione dello scorso anno. Il sistema è stato migliorato e tiene conto del conteggio delle vittorie e delle sconfitte per cercare di abbinare giocatori con punteggi simili.

Leggi anche:  Fifa 19: grande lavoro svolta dalla EA Sport! Ecco un un nuovo trailer

Facendo un esempio, ipotizzando una serie di quattro vittorie e una sconfitta, il sistema attribuirà un punteggio di +3 al giocatore. In questo caso, i giocatori con punteggio +3 potrebbero essere potenziali sfidanti.

Non resta che attendere il lancio ufficiale per scoprire e testare con mano tutte le novità di FIFA 19 su tutte le console.