WhatsApp: incredibilmente chiusi migliaia di account, il motivo vi lascerà di stucco

WhatsApp è la chat migliore per scambiare messaggi con i propri amici ed i propri conoscenti. Sulla piattaforma di messaggistica ogni giorno scambiamo informazioni molto sensibili: forse per questa ragione alcuni nutrono la speranza di spiare i loro contatti. Entrare in possesso di conversazioni però è tutto tranne che facile.

 

Le chat di WhatsApp possono essere spiate con un semplice iPhone

Un grande passo in avanti è stato fatto con la crittografia end-to-end. Gli sviluppatori WhatsApp hanno ottenuto grandi risultati ed i numeri dicono che sono diminuiti i casi di spionaggio.

Questi risultati potrebbero, però, essere ora del tutto galvanizzati a causa di un fastidioso bug di iPhone. Una falla del sistema operativo iOS mette in pericolo centinaia di persone.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come inviare una posizione falsa in chat per ingannare gli amici

Il dibattito si incentra su Siri. Da nostre verifiche emerge chiaro come attraverso Siri sia possibile avere dei dettati di tutti i messaggi in entrata. Basta solo dire la frase “Leggimi i messaggi in arrivo su WhatsApp”.

L’intelligenza virtuale non è subordinata a nessun codice di sblocco, né tantomeno al Touch ID o Face ID. Il dettato parte subito e soprattutto è disponibile a chiunque sia in possesso del nostro iPhone. Purtroppo, allo stato attuale, l’anomalia è presente anche con le versioni aggiornate dell’OS.