Galaxy S10Galaxy S10 sarà rivoluzionario. A confermalo sono le parole del massimo esponente della compagnia nella persona di DJ Koh, attuale team leader della divisione Samsung Mobile.

Si lavora a qualcosa di sensazionale, pronto a riscrivere le sorti di un mercato che manifesta prodotti in copia 1:1 delle soluzioni top di gamma. Per il 2019 si prospetta qualcosa di diverso, innovativo, travolgente.

 

Galaxy S10: le anticipazioni di DJ Koh

Mentre è in cantiere il progetto per il Note 10 si discute circa l’inizializzazione dei lavori di ammodernamento dell’infrastruttura Galaxy. Le novità saranno significative non solo dal punto di vista del design e delle colorazioni ma soprattutto per le implementazioni hardware.

Con la nuova generazione conosceremo l’avvento di un device moderno e tecnologico. Scopriamo cosa si è detto in sede di intervista.

 

Galaxy S10: più colore

Una ventata d’aria fresca concederà nuove colorazioni per Galaxy S10. Varianti sgargianti si accompagneranno a soluzioni classiche già viste in passato. Per queste nuove proposte si prevedono 9 varianti colore che passano anche per l’Emerald Green introdotto con Galaxy S6 Edge.

 

Galaxy S10: nuovi display, ma non un semplice schermo

Il display Galaxy S10 sarà tutt’altro che un semplice Super AMOLED. Si contraddistinguerà non solo per una nuova diagonale borderless da ben 6.3 pollici ma anche per la coadiuvata presenza del lettore per le impronte nascosto.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: scoperti tutti i segreti delle sue tre fotocamere

Seri dubbi e considerazioni pendono in merito alla potenziale presenza del notch. Potrebbe darsi che l’ulteriore aumento delle dimensioni sia dovuto proprio alla presenza di questa nuova area. Ma non ci metteremo la mano sul fuoco.

 

Galaxy S10: scanner 3D del volto

Maggiori certezze, invece, si hanno al cospetto del nuovo Scanner 3D che offre lo sblocco rapido del dispositivo e l’identificazione all’interno delle app e dei siti. Il produttore conta di portarsi ad un’opera di estrema ottimizzazione, che garantisca componenti comode, fluide e sicure per l’uso delle funzionalità di autenticazione e delle emoji animate.

Per quel che ne sappiamo, Galaxy S10 potrebbe giungere con al seguito la seguente scheda tecnica d’anteprima:

  • processore: Samsung Exynos 9820 Octa-Core con supporto IA (versione europea)
  • display: 5.8 / 6.3 pollici Infinity Edge formato 18.5:9 4K con HDR
  • fotocamera: Triple-Lens (standard, tele, grandangolo) con aperture size variabile da f/1.5 a f/2.4
  • sicurezza e nuove implementazioni: lettore ultrasonico in-Display Qualcomm, 3D Face Recognition, IRIS Scan

Riuscirà a sorprenderci? Lo scopriremo solo vivendo. Seguici per ottenere informazioni aggiornate.