Amazon GOAmazon abbraccia il cambiamento nel settore del rifornimento alimentare. Apre il suo primo store automatico a Chicago, dove da oggi non sarà più possibile contare sul personale di cassa. Tutto sarà gestito in piena autonomia tramite l’uso di un semplice smartphone.

 

Amazon GO: la spesa intelligente

Il colosso dell’e-commerce affronta un momento di alti e bassi dopo aver accusato il colpo di uno scandalo che ha fatto luce su una vicenda incredibile. Ma la creatura di Jeff Bezos non teme il peggio ed anzi rincara la dose proiettandosi nel futuro degli acquisti alimentari.

Dopo l’esperienza di Seattle e l’annuncio di uno store a New York ufficializza l’apertura di un nuovo negozio smart al 113 S di Franklin Street, dove in queste ore i clienti stanno accorrendo in massa incuriositi dal nuovo sistema per fare la spesa in modo intelligente

Sarà operativo dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle ore 7.00 del mattino alle ore 8.00 di sera (il fine settimana resterà chiuso). Il negozio indipendente conterà su un complesso array tecnologico di sensori, fotocamere ed algoritmi di machine learning.

Leggi anche:  Amazon regala 10 euro per la settimana del Black Friday: cosa fare per averli

Si offre la possibilità di acquistare innumerevoli prodotti, dai cibi preconfezionati agli snack e fino al take-away. Attraverso la nuova applicazione Amazon GO i clienti potranno servirsi del telefono per portare a termine i propri acquisti.

Basta loggarsi all’interno dell’app ed accedere al supermercato tramite il codice QR generato in automatico. Il sistema sarà del tutto autonomo e grazie alla sua infrastruttura segnalerà gli articoli prelevati dagli scaffali addebitando i costi direttamente sul conto cliente senza passare per le casse.

Punti vendita di questo tipo sono in forte ascesa, anche se pensare ad una soluzione di questo tipo in Italia è ancora fuori portata. Una panoramica sul funzionamento dell’app e dei nuovi store viene fornita direttamente dalla pagina dedicata sul sito ufficiale, da cui poter scaricare anche la nuova versione dell’app disponibile su Play Store, App Store ed Amazon Store.