VodafoneUna nuova trance di aumenti è stata programmata da Vodafone e sarà inclusa nell’attivazione di ogni nuova Passa a Vodafone. D’ora in poi, infatti, richiedere un’offerta con relativo acquisto di SIM ricaricabile, porterà l’utente a dover pagare 15 euro complessivi, in fronte ad una spesa passata di soli 9 euro.

In seguito alle rimodulazioni contrattuali del 3 settembre, la maggior parte di noi aveva effettivamente pensato di essere ormai esente (almeno per un periodo temporale abbastanza elevato). Niente di più sbagliato, i piani di Vodafone appaiono essere decisamente differenti.

Come recentemente segnalato dai ragazzi di MondoMobileWeb, infatti, la situazione appare essere ben lontana dalle speranze e dalle apparenze. Con il mese corrente, l’attivazione di una nuova SIM ricaricabile porta con sé un costo decisamente maggiorato rispetto al passato.

 

Passa a Vodafone: prezzi in aumento sull’attivazione di una nuova SIM ricaricabile

Se fino ad agosto il costo era di 6 euro, a cui aggiungere i 5 euro necessari per l’acquisto della ricaricabile, da oggi sarà necessario pagare 4 euro in più (costo fisso), per un totale di 10 + 5 euro.

Leggi anche:  Vodafone: nuova stangata inaspettata con nuovi aumenti delle offerte mobile

La motivazione non è stata rilasciata, indubbiamente la maggior parte degli utenti interessati all’attivazione ha protestato, ma possiamo fare davvero pochissimo. La situazione non è piacevole, con la differenza che, se per una rimodulazione contrattuale sul costo dell’offerta è necessario chiedere la portabilità, in questo caso basterà volgere la propria attenzione verso un’azienda completamente differente.

Le Passa a Vodafone, per gli utenti ugualmente interessati, stanno diminuendo di prezzo. Tutti i dettagli possono essere estrapolati da nostri articoli pubblicati in precedenza.