Samsung Galaxy J6 Prime

Samsung Galaxy J6 Prime, che in altri mercati sarà conosciuto come Galaxy J6+, è destinato a raggiungere gli scaffali di tutto il mondo tra qualche mese. E dopo la pubblicazione di un rendering a 360 gradi pubblicato la scorsa settimana, sono comparsi in rete i primi dummy del dispositivo.

Seguendo le orme degli smartphone più recenti del produttore coreano, anche Samsung Galaxy J6 Prime dovrebbe vantare un Infinity Display da 6 pollici di diagonale con una risoluzione di 1520 x 720 pixel. Naturalmente, questo significa che non ci sarà un pulsante fisico in primo piano.

 

Samsung Galaxy J6 Prime, cosa sappiamo su questo medio gamma

Sul retro, come mostra lo scatto in apertura, gli ingegneri di Seoul hanno previsto una doppia fotocamera relativamente piccola. Una configurazione posizionata verso il centro del pannello, con i sensori disposti in verticale e con forma rettangolare. Accanto alla fotocamera non può mancare un flash LED.

Leggi anche:  Lenovo mostra un vero prototipo di smartphone con display pieghevole

Passando al profilo dello smartphone, la parte inferiore di Samsung Galaxy J6 Prime include una porta micro-USB, ormai obsoleta rispetto alle Type-C, posizionata accanto a un piccolo microfono e al jack audio per le cuffie da 3.5 millimetri. Continuando, a sinistra si trovano i tasti del volume mentre a destra c’è un altoparlante.

Questa non è l’unica soluzione interessante perché Samsung Galaxy J6 Prime è anche il primo smartphone Samsung dotato di un lettore di impronte digitali montato lateralmente. Questo scanner è integrato sotto un tasto che funge anche da pulsante di accensione.

Per quanto riguarda la disponibilità del dispositivo, nessuna data esatta è stata ancora confermata. Nonostante questo, il lancio dovrebbe coincidere con la presentazione del prossimo Galaxy J4 Prime che, proprio come il suo fratello maggiore, sarà conosciuto in alcuni mercati come Galaxy J4+.