WhatsApp perde utenti all'improvviso, il motivo non lo avreste mai immaginato

WhatsApp è la piattaforma must have di ogni smartphone in circolazione. Sulla chat di messaggistica instantanea vengono scambiati milioni di messaggi ogni giorno su scala globale. Lo strumento è quasi indispensabile per parlare con amici, colleghi di lavoro, partner e familiari.

 

WhatsApp mette in pericolo la salute di tutti

Nelle scorse settimane abbiamo parlato a lungo dei rischi su internet legati all’uso della chat. La nostra campagna è stata focalizzata sulla prevenzione di virus, malware o truffe. A settembre però abbiamo scoperto una cosa molto interessante: l’utilizzo di WhatsApp porta solo ad anomalie sul web, ma ci espone anche a problemi salute.

La notizia si basa sugli studi e sulle analisi degli esperti del BLK Super Speciality Hospital. Dalle indagini degli specialisti emerge che il benessere del corpo è minacciato dalla sovraesposizione in chat: ad essere particolarmente sotto stresso sono le ossa. Le ossa delle dita, così come particolari aree della colonna vertebrale possono subire ingenti danni dall’uso di WhatsApp

Leggi anche:  Facebook potrà essere collegato ad Instagram e WhatsApp

La piattaforma insieme ai social network avvicina patologie come la cervicale, la compressione dei nervi tendine, le lesioni ai muscoli delle mani. Dagli studi, al momento, non emerge quale sia il limite di utilizzo per una corretta esperienza su WhatsApp senza rischiare problemi seri.