VodafoneUna nuova terribile sorpresa attende tutti gli utenti che decideranno di attivare una delle Passa a Vodafone attualmente disponibili sul mercato. Le Special Minuti, infatti, portano un incremento del costo iniziale da sostenere per l’attivazione, passando dai canonici 6 euro 10 euro complessivi. La differenza va indubbiamente a pesare sulle tasche e le disponibilità economiche dei contribuenti, limitandone notevolmente la mobilità.

Nella maggior parte dei casi, nel momento in cui un utente decide di chiedere la portabilità del proprio numero verso un’altro azienda i motivi che lo spingono ad una scelta così radicale possono essere riassunti in due punti: spese troppo elevate o servizi non all’altezza delle aspettative. Le rimodulazioni contrattuali sono la causa principale e, attivando una SIM ricaricabile di Vodafone, l’utente medio spererebbe di esserne totalmente esente, ma non è cosi.

 

Passa a Vodafone: nuove rimodulazioni contrattuali anche sull’attivazione delle SIM

Dopo aver modificato i prezzi delle principali Passa a Vodafone, aumentandone il costo mensile di 1,99 euro a rinnovo, l’operatore in red si appresta a portare una nuova terribile notizia alla propria (possibile) clientela.

Leggi anche:  Torna in Vodafone: nuova promo da 30GB a soli 6 euro al mese ma non per tutti

Tutti i consumatori che richiederanno l’attivazione di una nuova SIM ricaricabile, infatti, dovranno ora pagare 5 euro per l’acquisto della stessa e 10 euro come costo iniziale per la scelta della promozione.

Le differenze rispetto al passato sono notevoli, basti pensare che fino a qualche settimana fa erano necessari solamente 6 euro iniziali per richiedere una Passa a Vodafone.

Le scelte commerciali, a noi non esperti del settore e delle tematiche aziendali, appaiono a volte discutibili. Non ci resta che prenderne atto e sapere a cosa, da oggi, si andrà effettivamente in contro.