Android ha tante app a disposizione ma alcune di queste non sono altro che zavorra allo stato puro per lo smartphone e per gli utenti

Quando scarichiamo un’applicazione, soprattutto quando si parla di sistemi operativi come Android, ciò che dovremmo fare è stare attenti. Infatti non serve fidarsi del numero di download o magari dei voti, bensì delle recensioni che gli utenti lasciano.

Spesso e volentieri però anche le applicazioni migliori sulla carta possono giocare brutti scherzi ed è proprio lì che so dolori. Infatti alcune applicazioni possono mettere in difficoltà gli utenti creando problemi allo smartphone. Proprio per questo oggi siamo qui, ovvero per mettervi in guardia da alcune app da non scaricare sul vostro dispositivo Android.

 

Android: queste 2 applicazioni possono crearvi solamente problemi sullo smartphone, evitatele

Negli anni il Play Store di Android non ha fatto altro che crescere, sia a livello di blasone che a livello di contenuti da offrire. Infatti gli utenti spesso si rifanno a questo noto market per ottenere nuove app che possano in qualche modo servirgli.

Leggi anche:  Android: il sabato regala 2 applicazioni bellissime totalmente gratis sul Play Store

C’è però da stare sempre attenti, soprattutto quando si crede di andare a colpo sicuro. Infatti ci sono alcune applicazioni, qualcuna anche tra le più famose, che spesso può portare dei problemi.

La prima è infatti proprio Facebook, applicazione del noto social che fa tutto alla perfezione, ma con un problema. Infatti la batteria è spesso e volentieri messa a dura prova e dura infatti meno del previsto. Cercate quindi di non usare l’app, magari scegliendo quella in versione lite.

C’è poi anche Clean Master, applicazione che invece di pulire il vostro smartphone Android, non fa altro che creare conflitto tra i processi. Questo porta poi ad alcuni fastidiosi rallentamenti, per cui evitate di cadere nel tranello.