WhatsApp: esiste solo un metodo legale per spiare i movimenti degli utenti

Entrando in un mondo come quello proposto da WhatsApp non avrete di certo potuto fare a meno di notare ogni minimo particolare elaborato al meglio. Infatti nulla è affidato al caso sulla piattaforma migliore al mondo per quanto riguarda la messaggistica.

Gli utenti ormai sono talmente tanti che è quasi difficile tenerne il conto e questo di sicuro ha permesso all’azienda di crescere. Sono davvero tante le funzionalità che vengono offerte ogni mese agli utenti, ma sono anche tante le cose contro cui WhatsApp combatte. Una di queste è di sicuro lo spionaggio degli account, ma in un certo qual modo tutto ciò è possibile.

 

WhatsApp: se volete spiare gli utenti il modo più semplice è quello di tracciarne i movimenti

Sono tante le opportunità che offre WhatsApp e questo e certo, ma non chiedete ad uno sviluppatore un modo per spiare altre chat. Infatti l’azienda è rimasta molto scottata dalle questioni ultime che l’hanno vista coinvolta e per questo stigmatizza ogni pratica del genere. 

Leggi anche:  WhatsApp: l'immagine del profilo vi rende vulnerabili ad un pericolo incredibile

Se volete però spiare i movimenti di un account in tutta legalità, potete affidarvi di sicuro ad un’app di terze parti che trovate sul web. Questa si chiama Wossip Tracker e vi offre la possibilità di sapere quando un utente entra o esce dalla chat in qualsiasi momento.

Vi arriverà una notifica infatti quando quest’ultimo si connetterà o si disconnetterà. Stessa cosa accadrà quando cambierà l’immagine del profilo o quando cambierà il suo messaggio personale. Davvero un ottimo metodo per sapere tutto in tempo reale.