Netflix

La piattaforma di contenti streaming Netflix negli ultimi giorni si è trovata in mezzo ad un paio di discussioni. Una riguardante la campagna pubblicitaria “Basta Netflix” di cui nessuno aveva recepito il significato.

La seconda questione riguarda il premio vinto con il film “Roma” al Festival del Cinema di Venezia. Dopo la vincita del premio le associazioni d autori ed esercenti hanno ritenuto ingiusta la vincita di un film che non approderà nelle sale, ma solamente sulla piattaforma.

 

Netflix ha spiegato il significato della nuova campagna pubblicitaria

I manifesti con la scritta “Basta Netflix” sono apparsi nelle più grandi città italiane come Milano e Roma. Per molti giorni è stato un mistero non svelato, nessuno è riuscito a scoprire il significato. La piattaforma ha chiarito il senso della pubblicità nelle ultime ore attraverso il social network Twitter.

Leggi anche:  Vodafone e 3 Italia regalano 3 mesi di abbonamento gratuiti a Netflix

In un primo momento sono sembrati dei manifesti contro la piattaforma, ma l’azienda sembra aver pubblicato esplicitamente un messaggio così misterioso. Non è sicuramente un invito a cancellare il proprio abbonamento alla piattaforma, bensì un “ti basta Netflix“. Come se la piattaforma volesse far intendere che grazie ai contenuti che offre, agli utenti non servirà nient’altro.

Il mistero è finalmente svelato, sicuramente nei prossimi giorni avremo delle notizie più concrete. Chissà che la piattaforma non abbia in mente qualcosa di spettacolare per i propri utenti, oppure potrebbe trattarsi solamente di un cartellone per far parlare di sé. Questo lo scopriremo solo nei prossimi giorni.