LineageOS 16, la custom ROM più famosa al mondo, sarà basata su Android Pie. Sebbene il software debba ancora essere rilasciato in versione stabile, una versione non ufficiale  realizzata dagli sviluppatori XDA LuK1337 e luca020400 è stata resa disponibile per OnePlus 6.

Nonostante sia sostanzialmente una beta, la ROM ha tutte le caratteristiche principali di Android Pie tra cui il menu Recents ridisegnato, i controlli tramite gesture, la batteria adattiva e molto altro. Qualora abbiate un OnePlus 6, potete anche provare Android Pie tramite la Open Beta ufficiale che OnePlus ha appena rilasciato.

 

Installazione di LineageOS 16 non ufficiale su OnePlus 6

L’installazione è piuttosto difficile, poichè si dovrà eseguire il flashing di OxygenOS Open Beta (o HydrogenOS Open Beta) su entrambi gli slot di partizione A / B prima di installare LineageOS 16. Consigliamo di fare prima un backup.

  1. Scaricare la versione non ufficiale di LineageOS 16 basata su Android Pie per OnePlus 6
  2. Scaricare l’ultima Open Beta per OnePlus 6. Puoi trovarla qui.
  3. Scaricare Blu Spark TWRP per OnePlus 6. Puoi trovarlo nel thread dell’XDA Senior Member eng.stk. Questo è un passaggio necessario, altrimenti potreste avere problemi con la TWRP.
  4. A questo punto dovete dare il via al ripristino: avviare Blu Spark TWRP (verrà automaticamente visualizzato su entrambi gli slot).
  5. Effettuare tutti i “Wipe” necessaro.
  6. Installare il file zip Open Beta.
  7. Riavviare il sistema per il ripristino e ripetere i passaggi 4-5. Ciò garantirà che i file di LineageOS 16 siano installati su entrambi gli slot.
  8. Wipe e installazione di LineageOS 16.
  9. Riavviare nuovamente, entrare in TWRP e installare le GAPPS
Leggi anche:  Android Pie 9.0: quali smartphone riceveranno l'aggiornamento, potrebbe esserci il vostro

Questo è tutto! Al primo avvio, se il vostro OnePlus 6 è bloccato nella schermata di boot, tenete premuto il tasto accensione e lo smartphone si riavvierà automaticamente.