intelligenza artificiale GooglePare che Ibrahim Diallo sia stato licenziato da una macchina computerizzata. Notizie recenti hanno trasmesso l’intensa frustrazione che sentiva quando il suo pass di sicurezza ha smesso di funzionare. Il suo sistema di accesso al computer non era più attivo e la sicurezza l’ha allontanato dall’edificio. I suoi dirigenti non potevano fare nulla.

Alcuni potrebbero pensare che questo fosse un assaggio di cose che avverranno quando l’intelligenza artificiale avrà più potere sulle nostre vite. In realtà, Diallo è stato licenziato perché un precedente manager non aveva rinnovato il suo contratto sul nuovo sistema informatico. I problemi non erano causati dall’Intelligenza Artificiale, ma dalla sua assenza. In effetti, sembra che Diallo sia stato licenziato a causa di un sistema vecchio stile e mal progettato scatenato da un errore umano.

Un concetto di intelligenza artificiale chiamato “fuzzy logic” potrebbe interpretare situazioni che non sono in bianco e nero. Quindi applicando prove e conclusioni in vari gradi per evitare il tipo di rigido processo decisionale che ha portato al licenziamento di Diallo. L’esigenza di diversi approcci è talvolta trascurata nell’attuale ondata di eccessivo entusiasmo per algoritmi di “deep learning”, reti neurali artificiali complesse ispirate al cervello umano.

Leggi anche:  Il riconoscimento facciale rileva le frodi negli aeroporti degli Stati Uniti

L’Intelligenza Artificiale potrebbe evitare licenziamenti immotivati ma presenta anche svantaggi

Gli algoritmi di deep learning sono ottimi per il riconoscimento di pattern, ma certamente non mostrano una comprensione profonda. L’utilizzo dell’IA in questo modo probabilmente ridurrebbe gli errori e, qualora si verificassero, il sistema potrebbe sviluppare e condividere le lezioni con l’IA corrispondente in altre società, in modo da evitare errori simili in futuro. Un buon manager umano imparerà dai propri errori, ma il prossimo manager rischia di ripetere gli stessi errori. Con l’intelligenza Artificiale non c’è il secondo rischio.

Quindi, quali sono gli aspetti negativi? Perdere il proprio lavoro e il proprio sostentamento è un momento stressante solitamente. È un momento in cui sono richieste sensibilità e comprensione. Quindi, il contatto umano è essenziale, non importa quanto sia convincente il chatbot dell’intelligenza artificiale. Tra l’altro, un dipendente licenziato può sentirsi offeso e potrebbe voler contestare la decisione attraverso un tribunale.