Google sta supportando sempre più applicazioni Linux su Chrome OS, anche se lentamente. La funzione è rivolta principalmente agli sviluppatori, ma ci sono molte app che possono avvantaggiare gli utenti normali. Di seguito app non solo consigliate ma che sono le migliori in settori scarni di app adeguate.

Gimp

Per anni, uno degli argomenti principali contro Chrome OS è stata la mancanza di un editor di foto a livello professionale come Photoshop. Gimp è senza dubbio uno dei migliori editor di immagini gratuiti disponibili e sicuramente il migliore per Linux. C’è anche una vasta gamma di plugin che aggiungono ancora più funzionalità. Gimp può accedere solo ai file nella cartella “Applicazioni Linux” nell’app File di Chrome OS. Se vuoi modificare un’immagine da un’unità esterna o dalla cartella Download, devi prima copiarla nella cartella Linux.

LibreOffice

Google Documenti e MicrosoftOffice Online sono sicuramente il modo più semplice per modificare documenti su un Chromebook, ma non è possibile aprire tutti i formati di file. Hanno anche funzionalità limitate offline e richiedono il caricamento di ogni file su cui si desidera lavorare. LibreOffice è una suite per ufficio open source che funziona su una varietà di piattaforme desktop. Include un word processor (Write), un programma di foglio di calcolo (Calc), un editor di presentazione (Impress), un editor di grafica (Draw) e altri strumenti. E supporta una grande quantità di formati di file, inclusi i documenti di MicrosoftOffice, WordPerfect, WPS Office, StarWriter, pagine Apple / Keynote / Numbers e altri. In poche parole, LibreOffice è il VLC dei documenti. Anche LibreOffice può accedere ai file solo nella cartella “Applicazioni Linux” nell’app File di Chrome OS. Se si desidera modificare un file da un’unità esterna o dalla cartella Download, è necessario prima copiarlo nella cartella Linux.

Leggi anche:  Steam Play permette l'emulazione dei giochi Windows su sistemi Linux

Geary

Esistono molte applicazioni di posta elettronica per Android, ma la maggior parte di esse non funziona bene su schermi di grandi dimensioni. Se hai bisogno di un client di posta elettronica desktop con un’interfaccia pulita, Geary è probabilmente la scelta migliore. Geary è un’applicazione di posta elettronica sviluppata dal progetto Gnome. Include ricerca per parole chiave, supporto per più account, e altro. Gmail, Yahoo Mail, Outlook.com e tutto ciò che utilizza IMAP sono supportati. L’unico grosso problema con Geary è che non può mostrare notifiche su Chrome OS. Ciò potrebbe cambiare in futuro poiché il container Linux continua a essere migliorato, ma per ora non riceverai avvisi per i nuovi messaggi.

Atom

Atom è un potente editor di codice, creato e gestito da GitHub. Supporta un’ampia gamma di linguaggi di programmazione e ha una profonda integrazione con Git e GitHub. È possibile installare pacchetti aggiuntivi per aggiungere più funzionalità, incluso Atom IDE, che rende l’editor più simile a Visual Studio o XCode.

Transmission

Transmission è un client BitTorrent preferito. Se hai bisogno di più opzioni di quelle che può fornire la manciata di client torrent sul Play Store, Transmission è la risposta. Usa pochissime risorse di sistema, ha una vasta gamma di opzioni ed è molto veloce. Se vuoi aprire un file .torrent, dovrai prima copiarlo nella cartella Linux. Per impostazione predefinita, salva i file in una cartella “Download” all’interno della cartella “Applicazioni Linux”.