uTorrent webuTorrent Web arriva finalmente in versione stabile consentendo un’agevole gestione dei file torrent senza l’uso di opportune applicazioni. Tutto si potrà gestire attraverso un semplice browser web, da cui visualizzare ed eventualmente scaricare tutti i contenuti di nostro interesse.

 

uTorrent Web: la nuova versione stabile è stata pubblicata

Mentre imperversa un gelo polare per quanto riguarda la difficile situazione in cui versa lo storico TNTVillage ormai prossimo alla sua chiusura si offre la nuova versione uTorrent Web per il download dei file dalla rete P2P.

Da non confondere con la nota app uTorrent, questo servizio si pone come una sorta di client alternativo che si ottiene scaricando un file eseguibile da prelevare sul sito ufficiale (dimensione: 19,9 MB). Una volta installato il software si lega al browser internet senza la necessità di dover aprire alcuna applicazione. Si tratta di una sorta di estensione attraverso cui consultare il catalogo online.

Leggi anche:  Torrent: TNTVillage sta per chiudere, cade un mito della condivisione etica

La differenza principale tra questa versione e l’applicazione ufficiale sta proprio nel fatto che con uTorrent Web non è necessario avere alcuna applicazione esterna. Tutto sarà gestito all’interno del sistema di navigazione preferito.

Per quanto riguarda questa nuova versione si mettono a disposizione parecchie opzioni che consentono di personalizzare il comportamento dell’estensione Windows (per ora non è disponibile per altri OS).

Le due applicazioni (quella in-browser e quella ufficiale) possono coesistere senza generare conflitti. L’una non sostituisce l’altra e si possono pensare come soluzioni complementari. Il vecchio sistema uTorrent tramite app risulta più semplice da usare, ma per download veloci e per visualizzare contenuti online l’estensione potrebbe risultare molto comoda. Possiamo gestire la situazione come meglio crediamo installando entrambe le versioni.