Iliad: problemi con la portabilità, Vodafone rallenta i tempi

Iliad ha cambiato le carte in tavola nel mondo della telefonia mobile italiana. Grazie al nuovo provider gli utenti del mercato nazionale stanno voltando le spalle a Wind, Vodafone e TIM, protagonisti indiscussi sino ad ora. Alla base di tutto ci sono i prezzi da ribasso: da poche ore è disponibile un’inedita offerta da 7,99 euro con minuti no limits e 50 GB di internet inclusi.

 

Iliad, la copertura può migliorare grazie ad un accordo con INWIT

I prezzi sicuramente non sono un dubbio per i prossimi clienti Iliad. Ciò che desta leggermente più sospetto è la presunta inaffidabilità della rete. In questi primi mesi di attività tante persone hanno sottolineato scarsa copertura soprattutto in alcune aree della nazione. In particolar modo c’è la questione del Meridione, dove anche nelle città la rete Iliad non è presente al 100%.

Leggi anche:  Passa a TIM: tante buone notizie per gli utenti con nuova SIM ricaricabile

Sino ad oggi la compagnia si è basata su una parnershhip con 3 Italia per il noleggio antenne. Rumors molto pesanti però ci dicono come sia in dirittura d’arrivo una nuova collaborazione con INWIT, società delle torri di proprietà Telecom Italia.

Un legame in tal senso con TIM può essere la chiave giusta per raggiungere quella copertura totale su scala nazionale che oggi sembra una chimera. Dobbiamo quindi solo attendere per scoprire se si realizzerà questo colpaccio.