Iliad: la nuova offerta ha distrutto TIM e Vodafone con 40 Giga e tutto illimitato

Più volte abbiamo rimarcato come l’estate 2018 sia stata l’estate di Iliad, regina indiscussa della telefonia nei mesi di luglio ed agosto. L’Italia ha conosciuto questa nuova compagnia low cost che si è posta l’obiettivo di rivoluzionare il mercato.

La fortuna del provider è stata davvero enorme. Basta andare in un centro commerciale e vedere come le simbox siano letteralmente prese d’assalto. I dati dicono che in poco più di tre mesi, il gruppo già ha raccolto oltre un milione di utenze attive.

 

Iliad, un piccolo passo in avanti per la portabilità da Vodafone. 

Il grande successo di Iliad, però, ha portato la compagnia ad essere – contro la sua volontà – protagonista di un problema non da poco per i suoi clienti: quello della portabilità.

In passato vi abbiamo mostrato come siano complicati i passaggi di numero da Vodafone all’operatore francese. Iliad in tutto ciò è ovviamente la parte lesa, visto che non gioca alcun ruolo diretto nella gestione della portabilità.

Leggi anche:  Vodafone lascia a bocca aperta tutti i clienti, regalo Giga Vacanza fino a 40GB gratis

Dalle segnalazioni si scopre come i clienti che arrivano da Vodafone possono attendere ben oltre 4 giorni per veder cambiata la loro utenza.

Il motivo di questo disguido è tutto tecnico. Vodafone può operare un numero massimo di 33mila portabilità al giorno. Il grande esodo verso Iliad ha portato le liste in uscita del provider britannico ad intasarsi. Da qui i ritardi.

A metà agosto, attraverso una comunicazione diretta Iliad ha chiesto a Vodafone interventi a riguardo. Scopriamo ora, che l’operatore britannico potrà smaltire 3mila richieste di uscite in più ogni giorno, portando il numero totale a 36mila. Questo piccolo aumento potrebbe ridurre le attese di almeno un giorno lavorativo.