Xiaomi: Mi 8 Explorer Edition riceve l'aggiornamento alla MIUI 10 ma solo in Cina

Il nuovo Mi 8 Explorer Edition è la variante top di gamma della serie Mi di casa Xiaomi. La società ha lanciato sul mercato il dispositivo un paio di settimane fa, acompagnato da un S.O. Android 8.1 Oreo e MIUI 9.5. All’epoca, la società promise che il telefono avrebbe presto ricevuto il nuovo aggiornamento MIUI 10. E finalmente questo giorno è giunto, ma apparentemente al momento è disponibile solo in Cina.

Il Mi 8 Explorer Edition è un telefono unico, in quanto dotato di pannello posteriore trasparente, che da agli utenti la possibilità di intravedere lo Snapdragon al suo interno. O almeno così sembrerebbe, perchè la società ha in realtà inserito un pannello che da una falsa visione di ciò che realmente si vede.

Quindi con l’avvento della nuova MIUI 10 in roll-out, andiamo a scoprire nei dettagli cosa prevede.

La nuova versione del software è MIUI v10.0.4.0.OEHCNFH. La principale novità di MIUI 10 è il supporto per la navigazione basata sui gesti. Questa nuova funzionalità è simile alla navigazione gestuale inclusa in Android 9.0 Pie. Sono state aggiunte inoltre diverse modifiche all’interfaccia utente come il menu Recenti, il cursore del controllo volume e le tonalità di delle notifiche. Nuove features interessanti come la modalità Picture-in-Picture, Auto-fill, un record screen più efficace, una migliore gestione delle app, una modalità Auto e molto altro.

Leggi anche:  Xiaomi Mi MIX 3, oltre il 5G e i 10 GB di RAM ci sarà anche la scocca in ceramica

L’aggiornamento prevede un miglioramento sensibile dell’IA

MIUI 10 si concentra anche molto sull’uso dell’IA per migliorare la fotografia e la durata della batteria.

Rcordiamo che questo aggiornamento software è per la variante cinese dello smartphone. Una ROM globale non è ancora disponibile per il telefono, inoltre si consiglia prima di iniziare l’installazione di assicurarsi che il dispositivo abbia più del 50% di carica.