Xiaomi

L’azienda cinese Xiaomi è da più di un anno che in Europa è amata da migliaia di utenti. Il successo lo deve soprattutto ai propri prodotti, di altissima qualità, venduti ad un prezzo davvero molto accessibile.

Da qualche settimana ha presentato il nuovo smartphone Xiaomi Mi A2 che ha già fatto impazzire il web. Oggi vogliamo parlarvi della nuova base per la ricarica wireless rapida.

 

Xiaomi: nuova base per la ricarica wireless rapida a soli 8 euro

Al giorno d’oggi, quasi tutti gli smartphone di fascia alta sono provvisti del supporto alla ricarica wireless rapida. Con il passare del tempo diventerà uno standard per tutti i dispositivi e le aziende si stanno adeguando con prodotti molto convenienti. La ricarica wireless è riuscita a convincere anche Google, che l’ha adottata nel suo Pixel 3 e in parte anche Xiaomi, con il suo Mi Mix 2S.

A giudicare dal nuovo dispositivo lanciato proprio dal colosso cinese, in futuro l’azienda potrebbe lanciare molti più dispositivi con questo tipo di supporto. Xiaomi ha appena presentato un nuovo modello di Mi Wireless Charger, una base per la ricarica wireless che ora arriva fino a 10W. Il dispositivo è costruito totalmente in metallo con finiture lucide e opache. Ha una forma circolare e include anche un LED di stato. Il nuovo Mi Wireless Charger è in grado di ricaricare un dispositivo anche a 4 metri di distanza.

Leggi anche:  Tor Browser è arrivato anche sugli smartphone Android

L’accessorio è compatibile con più o meno tutti gli smartphone in commercio, dotati del supporto alla ricarica wireless. Con Mi Mix 2S, iPhone X e iPhone 8 e 8 Plus arriva fino a 7.5W, mentre con il nuovo Samsung Galaxy Note 9 è in grado di raggiungere la sua massima potenza. Il punto forte dei dispositivi Xiaomi è come sempre il prezzo, è infatti proposto a soli 69 yuan, 8.65 euro al cambio attuale.