vivo x23 benchmark

Stando a quanto emerso in rete, il Vivo X23 sarà presentato il prossimo 6 settembre. L’azienda cinese quindi solleverà il sipario sull’atteso smartphone ma grazie ad alcuni leak, siamo in grado di scoprire parte della dotazione hardware del device.

Ovviamente si tratta di informazioni non ufficiali, ma riteniamo che siano abbastanza plausibili ed attendibili. A colpire immediatamente è il display da 6.41 pollici in grado di coprire il 91.2 percento della superficie frontale. Il pannello utilizzato sarà un Super AMOLED con un risoluzione FullHD+ pari a 2340×1080 pixel restituendo un rapporto di visione di 19.5:9.

 

Vivo X23 è il nuovo smartphone dell’azienda cinese

All’interno della scocca di Vivo X23 troverà posto un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 670 accompagnato da 8GB di memoria RAM e 128GB di memoria interna. Il comparto fotografico sarà composto da una doppia fotocamera posteriore in configurazione 12+13MP mentre la fotocamera anteriore sarà da 12 megapixel.

Leggi anche:  Samsung presenta il SoC dei Galaxy S10 chiamato Exynos 9820

Il sistema si baserà su Android Oreo 8.1 ma con l’interfaccia proprietaria Funtouch OS 4.5. La batteria sarà da 3400 mAh e dovrebbe garantire un’ottima autonomia. Lo smartphone sarà disponile, almeno in fase iniziale, in tre colorazioni: Phantom Purple, Magic Night e Phantom Red. 

Sebbene non sia menzionato all’interno delle varie fonti, Vivo X23 dovrebbe equipaggiare anche la quarta generazione del sensore di impronte digitali integrato sotto il display. Questa conferma arriva direttamente dal produttore che è stato uno dei primi OEM ad integrare questa funzionalità all’interno di un dispositivo destinato al mercato consumer. Non resta che attendere ancora qualche giorno per ammirare dal vivo questo atteso X23.