IPTVLa Polizia Postale ha infittito i controlli relativi alle infrazioni riguardanti la visione gratuita dei canali di Sky Mediaset Premium. Gli utenti che sfruttano i siti IPTV per accedervi, infatti, sono in serio pericolo, con possibili pene anche di 25000 euro 4 anni di carcere; la pratica è ovviamente illegale, con tutti i rischi annessi e connessi.

L’inizio della stagione sportiva, e l’acquisto di Cristiano Ronaldo dalla squadra bianconera, ha indubbiamente risvegliato l’interesse della popolazione italiana verso il massimo campionato di calcio nostrano. In moltissimi hanno cercato di attivare un nuovo abbonamento a Sky Mediaset Premium/DAZN, nel tentativo di poter tornare ad accedere alle principali competizioni; i prezzi, tuttavia, non aiutano. Ad oggi, infatti, per vedere tutta la Champions League ed una partita di Serie A a settimana, gli utenti di Sky Sport saranno costretti a versare almeno 29,90 euro al mese; il prezzo aumenta di 5 euro se interessati al pacchetto Calcio. Discorso diverso per DAZN/Mediaset Premium, ma in questo caso le partite trasmesse si riducono di moltissimi elementi.

Leggi anche:  IPTV: come dissero Le Iene arrivano le multe per gli utenti, ecco cosa si rischia

 

IPTV: la Serie A e la Champions League gratis portano solo brutte notizie

Tutto questo per avere una visione d’insieme del panorama italiano e, anche solo lontanamente, per giustificare le azioni di quegli utenti che decidono di cercare una via alternativa per riuscire ugualmente ad accedere ai contenuti.

La strada più breve attraversa il mondo dell’IPTV. Con una semplice connessione dati ed un riproduttore video (perfettamente legale come VLC), il consumatore più inesperto ha la possibilità di accedere gratuitamente ai canali di Sky Mediaset Premium.

La pratica da seguire è semplicissima, peccato sia totalmente illegale. La Polizia Postale vigila attentamente, se scoperti il rischio è di incorrere in una sanzione amministrativa da 25000 euro o una pena detentiva della durata massima di 4 anni.

Proprio per i vari motivi elencativi, noi di Tecnoandroid sconsigliamo vivamente l’utilizzo dell’IPTV per l’accesso alle pay TV.