GboardGoogle sembra aver rilasciato adesivi del pacchetto ‘Mini’ per la tastiera Gboard. La nuova versione aggiornata va sia con Android sia con iOS. Questa nuova funzione consente a Gboard di creare emoji personalizzati partendo semplicemente da una tua foto, utilizzando l’apprendimento automatico, le reti neurali e le illustrazioni.

Il servizio, mentre realizza la tua emoji personalizzata, tiene anche conto di una serie di fattori. Tra essi la tonalità della pelle, il colore e lo stile dei capelli, la forma del viso, il colore degli occhi e così via. Per creare la tua emoji del tutto personale, accedi semplicemente a ‘Mini’ nell’app Gboard, quindi avvia il processo scattando un selfie.

Gboard si rinnova introducendo “Mini”, rendendo disponibili centinaia di nuovi stickers personalizzabili

In seguito allo scatto di una propria foto, Gboard creerà il tuo avatar e, in base ad esso, genererà pacchetti di adesivi per te. Assicurati che l’app Gboard sia aggiornata prima di farlo. Tra l’altro, anche se questa funzione dovrebbe essere disponibile per tutti voi, non possiamo ancora confermarla, poiché la funzione non è attualmente a disposizione di chiunque.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco i migliori stickers per Android da condividere con gli amici

Questa funzionalità potrebbe persino sembrare familiare ad alcuni di voi. Infatti è stata disponibile come parte dell’app di Google per un po’ di tempo, già dall’anno scorso. Google ha annunciato che sta mettendo in pausa lo sviluppo di altre novità fino ad ora annunciate, affinché ci sia la completa integrazione anche di quest’ultime. Quindi bisognerà aspettare. In ogni caso, se decidi di creare i tuoi pacchetti con questa nuova funzione, Mini creerà 100 nuovi stili di adesivi usando il tuo avatar. Sono tutti disponibili nelle modalità “Grassetto” e “Dolce”, quindi avrai praticamente una tonnellata di stickers da inviare ai tuoi amici.