Spotify

Ormai tutti sappiamo che il servizio di streaming musicale Spotify diventa soddisfacente solo se scegliamo la versione premium a pagamento. Nonostante la buona riuscita di una campagna aziendale sui prezzi, diversi utenti non accettano di pagare l’abbonamento. C’è comunque un metodo con il quale si può avere Spotify gratis e senza infrangere la legge utilizzando, per giunta, l’app ufficiale.

Spotify mantiene sempre l’account gratuito per l’ascolto della vostra musica, ma tale è ormai divenuto ingestibile a causa delle forti limitazioni d’uso e della pubblicità invasiva. D’altro canto, l’account premium offre una larga serie di vantaggi senza interruzioni nel flusso di ascolto a soli 9,99 euro al mese. Eppure c’è un modo per condividere i costi con familiari o amici, tale da ridurre il prezzo del servizio quasi a zero.

 

Spotify for Family: condividere è la chiave per risparmiare denaro

Non tutti siamo a conoscenza della versione Spotify for Family, creata appositamente per chi non vuole rinunciare all’ascolto di musica illimitata senza la fastidiosa pubblicità. Rispetto al normale account, il prezzo sale a 14,99 euro al mese, ma può essere abbattuto se si condivide l’account premium tra persone che abitano allo stesso indirizzo.

Leggi anche:  Spotify: un trucco da usare per svegliarvi di buon umore ogni mattina

È possibile pagare una sola quota di 14,99 euro al mese per avere premium in tutta la casa. Non importa che siano familiari o amici, l’unico vincolo è che abbiano la stessa residenza. Condividere l’account con un massimo di cinque persone, le spese dell’abbonamento pro capite saranno di 2,50 euro circa. Avere Spotify per questa cifra così piccola diventa tutta un’altra storia.

Spotify fo Family offre dunque un totale di tre vantaggi. Innanzitutto, per la condivisione non c’è bisogno di vincoli di parentela a dispetto del nome dell’offerta. Poi, essendoci la possibilità di creare account separati ma con gli stessi privilegi, ognuno dei sottoscrittori può gestire autonomamente la propria musica senza interferire con le playlist degli altri. Infine, chi passa a Spotify for Family da un account gratuito non perderà neanche una canzone della sua musica sin qui ascoltata.