DAZN: oggi ritorna la Serie A e senza problemi, ecco le partite che saranno trasmesse

Nonostante tutte le belle promesse, anche questo secondo sabato di anticipi della seconda giornata di Serie A ha visto l’utenza di DAZN andare su tutte le furie. Diverse sono state infatti le segnalazioni di utenti nel corso del match Napoli-Milan che hanno riscontrato interruzioni dello streaming, una qualità visiva bassa e salti di connessione improvvisi.

Tante sono state le lamentele del sabato, al punto che anche DAZN ha reagito tramite il proprio account Twitter consigliando il riavvio del servizio in caso di problemi di quel tipo. Una soluzione raffazzonata? Sta di fatto che che gli utenti hanno continuato a vivere l’emozione del match a intermittenza.

 

DAZN: bocciato ancora il nuovo servizio di streaming

Per giunta, già poco tempo prima dell’inizio della partita clou del sabato, molti utenti non riuscivano nemmeno ad accedere alla piattaforma streaming, nemmeno tramite app DAZN. Clienti che non si sono risparmiati sui social network, alle prese con delle vere e proprie campagne di protesta con tanto di video testimonianze caricate insieme. Eppure, il servizio di streaming dietro cui c’è la società Perform aveva assicurato di non commettere più errori al termine della precedente giornata di Serie A. E non sembra essere bastato nemmeno l’aiuto offerto da TIM per la cura tecnica del servizio di trasmissione di rete.

Leggi anche:  IPTV con Sky e DAZN è su WhatsApp: ecco tutti i rischi per gli utenti

Sembra molto più probabile, invece, che il problema di DAZN sia nella stessa architettura di rete scelta, ovvero Limelight, provider di servizi Cdn. Tale possiede in Italia solo due centri di redistribuzione del segnale, a Milano e a Palermo, e di certo non possono bastare a coprire un territorio così articolato che non vanta inoltre una infrastruttura di alto livello.