Mediaset PremiumMediaset Premium riesce finalmente ad emergere dalla consuetudine strappando un sorriso ai propri abbonati, grazie all’accordo con Perform riguardante la corrente stagione di Serie A e di Serie B. Tutti gli utenti potranno accedere alla maggior parte delle partite, senza dover aggiungere delle cifre considerevoli ai propri abbonamenti mensili.

I tempi si stavano facendo davvero duri per una delle più grandi realtà italiane, nel corso degli ultimi mesi abbiamo effettivamente assistito ad un excursus tutt’altro che positivo per Mediaset Premium. Le prossime stagioni sportive sembravano essere quasi totalmente assenti sui canali del digitale terrestre, la Champions League è stata concessa in esclusiva a Sky, l’alta definizione appare essere come un lontano ricordo, lo stesso sembrava dover essere anche la Serie A, almeno fino al 15 luglio.

 

Mediaset Premium non conosce più limiti: grandi accordi portano nuovamente la Serie B sul digitale terrestre

Nel corso della giornata indicata, infatti, è stato ufficialmente annunciato un nuovo accordo commerciale con Perform riguardante la ritrasmissione del massimo campionato di calcio e della serie cadetta. In particolare, infatti, gli utenti in possesso di un abbonamento al digitale hanno la possibilità di richiedere le credenziali alla piattaforma DAZN per la fruizione di 3 partite a settimana di Serie A e dell’intera programmazione del campionato di Serie B.

Leggi anche:  Mediaset Premium: gli utenti ritornano grazie a questo nuovo abbonamento

Sebbene la trasmissione non avvenga direttamente sui canali Premium Calcio Premium Sport, è importante ricordare quanto l’accesso sia gratuito (o meglio non richieda una cifra aggiuntiva rispetto al costo mensile dell’abbonamento a Mediaset Premium).

Quanto scritto è valido per ogni cliente, senza alcun tipo di limitazione.