aston-martinAston Martin ha messo le sue soluzioni in termini di auto elettriche sul tavolo, ma è andata un po’ oltre. Presentata al Farnborough Air Show, il Volante Vision Concept supera tutte le aspettative: la creazione è un veicolo volante progettato per trasportare passeggeri su voli medie e lunghe distanze.

Il Vision Concept è un veicolo ibrido che promuove viaggi di lusso con emissioni ridotte. Secondo la compagnia, l’obiettivo è quello di coprire il tragitto Londra-Parigi in un’ora, viaggiando ad una velocità compresa tra 320 e 400 km/h.

Ma questo aereo non è esclusivo di Aston Martin. Questa invenzione, che per ora è ancora solo uno studio, è il risultato della partnership tra la società Aston Martin, Cranfield University, Cranfield Aerospace Solutions e Rolls-Royce. “Siamo lieti di far parte di questo entusiasmante progetto che mostra l’innovazione britannica e il modo in cui Cranfield lavora e supporta il business. La Volante Vision Concept esemplifica le capacità uniche di Cranfield nei sistemi di aviazione digitali autonome e di elettrificazione del settore aerospaziale ed è un ottimo esempio di come l’università combina ricerca d’avanguardia accademica e applicando il rigore nel mondo reale“, ha detto il professor Iain Gray, dell’Università di Cranfield.

Leggi anche:  Vespa Elettrica Piaggio: centinaia di chilometri con una carica, vendita da ottobre

 

La tecnologia alle sue spalle

La partnership di Rolls nella componente meccanica è una delle chiavi del successo atteso di questo progetto. Le tre eliche direzionali consentiranno a questa macchina volante di decollare e atterrare verticalmente, trasportando tre passeggeri su un vero volo di lusso.

Anche se le immagini del progetto sono solo un modello concettuale sviluppato da Marek Reichman, car designer della Aston Martin, l’azienda ha mostrato intenzioni serie per creare un prototipo per i test già nel 2020, offrendo così una proposta praticabile per un “ibrido urbano di locomozione tra le città“. “Abbiamo bisogno di cercare soluzioni alternative per ridurre la congestione, ridurre l’inquinamento e migliorare la mobilità. Il viaggio aereo sarà cruciale in futuro e il Vision Concept è la soluzione di mobilità di lusso definitiva“, ha dichiarato Andy Palmer, CEO di Aston Martin.